CONDIVIDI

Cinema 2015, per vedere tutti i film che usciranno quest’anno non serve aspettare, basta fare una passeggiata nel tempo, indietro nelle sale di 20 o 30 anni fa. E’ un ritorno al futuro quello che si annuncia per il cinema del 2015: tra gli eventi in uscita nelle sale cinematografiche poche novità e molti remake.
Viviamo in un decennio in cui pensare al futuro troppo spesso spaventa e così è più semplice tornare al passato, ai grandi cult e a quelle idee accantonate che ebbero meno successo, riciclandole e riportandole a nuova luce. E’ un operazione delicata che spesso finisce in un mare di critiche per il “film cult” distrutto da nuovi invadenti effetti speciali, ma altre volte ottiene discreti successi riuscendo a stupire e far passare come nuova un’idea in realtà figlia di altri tempi.

Passando dal fenomeno vasto che richiederebbe altre analisi alla semplice curiosità, vi siete mai chiesti come sarebbe stato Avengers: “Age of Ultron” nella sua versione originale del 1963? O il “Peter Pan” del 1904? O la prima “Mission Impossible” del 1966?
Guardarli adesso fa sorridere. Pensiamo all’immagine di oggi ma la vediamo distorta attraverso uno specchio che guarda indietro nel tempo, verso altri gusti e altre mode: dalle pettinature degli attori ai caratteri del testo.
Ma non basta l’abisso irraggiungibile del tempo a separarci da quel mondo cosi’ lontano: le sue influenze si sentono tutt’oggi in un circuito continuo che mescola vecchio e nuovo, in cui i fantasmi del passato tornano a stupirci mutando aspetto e forma, continuando a camminare in mezzo a noi.

Ecco le locandine di 10 novità di quest’anno. Per vedere il futuro a volte, basta guardare il passato.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

quindici − 14 =