CONDIVIDI

Una settimana fuori dal tempo, che non poteva che concludersi in bellezza: dopo aver festeggiato il Ritorno al futuro Day in tutte le salse e salutato idealmente l’arrivo dal 1985 di Marty McFly e Doc Emmett Brown, stasera Che fuori tempo che fa avrò come ospite d’onore Christopher Lloyd, indimenticabile protagonista (a fianco di Michael J. Fox) della trilogia di Robert Zemeckis.

Gli altri ospiti della trasmissione condotta da Fabio Fazio col supporto di Massimo Gramellini saranno anche Claudio Santamaria e Max Gazzé.

Christopher Lloyd questa sera a #chefuoritempochefa.

Posted by Che tempo che fa on Sabato 24 ottobre 2015

Lloyd, 77 anni compiuti due giorni fa, ha recentemente dichiarato di essere disposto a girare anche un possibile quarto capitolo della serie, iniziata nel 1985 e completata (per ora) dai sequel datati 1989 e 1990, rispettivamente ambientati nel 2015 e nel 1885.

Christopher Lloyd non è però solamente Doc: c’è chi lo ricorda, anzi, soprattutto come lo zio Fester, altro personaggio di culto da lui rappresentato, ne La famiglia Addams (due capitoli, 1991 e 1993). Altre performance memorabili presenti nella carriera di Lloyd sono quella in Chi ha incastrato Roger Rabbit (sempre di Zemeckis), nei panni del Giudice Morton, e quella in Qualcuno volò sul nido del cuculo, capolavoro di Milos Forman del 1975, che segnò il suo esordio a Hollywood.

Christopher Lloyd nei panni di Fester ne 'La famiglia Addams' (1991)
Christopher Lloyd nei panni di Fester ne ‘La famiglia Addams’ (1991)

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here