CONDIVIDI

Raramente un personaggio è tanto forte e radicato nell’immaginario cinematografico tanto da essere identificato con un vero e proprio neologismo accettato dai vocabolari. Jennifer Coolidge col suo ruolo di provocante mamma di Stifler nella fortunatissima saga di “American Pie” c’è riuscita, ed è lei la “MILF” per eccellenza. Il suo personaggio fuori dalle righe che seduceva gli amici dello strampalato figlio, l’ha infatti immortalata come icona anche laddove non mancavano le critiche e le battute per il suo aspetto esasperato e per nulla timoroso di mostrare i segni del bisturi. Ma che fine ha fatto negli ultimi anni?

Jennifer Coolidge nonostante sia accompagnata ormai in modo indelebile dal personaggio che l’ha resa famosa, in realtà è un’attrice molto richiesta ad Hollywood, e a conferma di ciò è il gran numero di pellicole e di serie tv alle quali ha partecipato. Ed è proprio nelle serie che si è svolta la stragrande maggioranza del suo curriculm, con partecipazioni e camei in cult come “Friends” e “Nip/Tuck”.

Ma probabilmente i ruoli che l’hanno vista maggiormente coinvolta in questa fase della sua carriera sono quello della stralunata sorella di Belushi nel simpatico “According To Jim”, e quello della madre del personaggio di Brittany nella fortunatissima serie – musical “Glee” che ad oggi risulta come il suo ultimo ruolo da attrice.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here