CONDIVIDI

Il salernitano Antonio Zequila, classe 1964, nasce come attore cinematografico e di fotoromanzi. Delizia (1987), Intrigo d’amore (1988), Sapore di donna (1990) e Belle da morire (1992) sono solo alcuni dei film di una lunga lista in cui ha recitato, facendosi conoscere e apprezzare soprattutto dal pubblico femminile. Antonio Zequila, il cui soprannome “er mutanda” lo fa imbestialire, ha preso parte anche a diverse fiction e serie televisive, come Centovetrine, Carabinieri e Il maresciallo Rocca. Nel suo curriculum si notano anche diverse apparizioni teatrali, come quella nell’opera di Pirandello “Sei personaggi in cerca d’autore“, con la regia di Franco Zeffirelli.

L’apice del successo e della popolarità lo raggiunge nel 2005, partecipando alla terza edizione del reality show L’isola dei famosi, da cui viene eliminato con il 77% dei voti nel corso della semifinale. Nel 2006, la violenta litigata in diretta a Domenica In con Andriano Pappalardo ha provocato, per entrambi, l’esilio televisivo da tutte le reti Rai. Della “rissa” in diretta più famosa nella storia della tv si ricorda la celebre frase zequiliana “non ti permettere, MAI”, riferita a Pappalardo che aveva nominato la madre di Antonio Zequila.

16/11/05 Milano Isola dei Famosi Antonio Zequila Matteo Bazzi Ansa
16/11/05 Milano
Isola dei Famosi
Antonio Zequila
Matteo Bazzi Ansa

Sempre nel 2006, dopo questa parentesi di parolacce ed insulti, Antonio Zequila è stato il testimonial di alcuni spot pubblicitari, ha pubblicato il suo primo (e ultimo) disco, “Senza di te“, ed ha recitato nel film molto trashParentesi tonde“. La sua notorietà ha un brusco arresto nel 2011, quando partecipa al suo secondo reality show, “Uman – Take Control!” senza però entrare mai nel vivo del gioco. Dal 2011 ad oggi si sono perse le tracce di Antonio Zequila, ma Blog di Cultura ha fatto una breve ricerca, ed ecco cosa ne è saltato fuori.

Nel gennaio del 2015 Antonio Zequila viene avvistato tra le aule e i corridoi di Palazzo Madama, facendo credere a tutti di volersi inserire nel mondo politico. Infatti in quell’occasione l’attore dal curatissimo ciuffo biondo aveva dichiarato di “essere pronto a scendere in campo alle regionali” della Campania con Forza Italia. Dopo alcune interviste in cui le sue idee e i suoi progetti politici erano apparsi abbastanza confusi, il “paladino delle mamme” (così si definisce lui stesso) è sparito nuovamente.

Ma, qualche giorno fa, Antonio Zequila ha rivelato al settimanale Top che, proprio in questo periodo, sta girando un nuovo film, un thriller intitolato “Diabolika”, in cui interpreta un commissario pugliese. Nel film appare anche Katherine Kelly Lang, la bella Brooke di Beautiful, con cui Antonio Zequila spera di girare qualche puntata della soap opera americana. Detto ciò, non dovremo aspettare molto prima di vedere Antonio Zequila al Festival del Cinema di Roma prima del debutto del suo nuovo film.

Antonio Zequila e  Katherine Kelly Lang sul set di "Diabolika"
Antonio Zequila e Katherine Kelly Lang sul set di “Diabolika”

UN COMMENTO

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here