CONDIVIDI

Non si sono fatte attendere le reazioni dell’opinione pubblica e le polemiche a proposito di una delle notizie internazionali del giorno, la condanna a cinque anni di reclusione per Oscar Pistorius, l’atleta paralimpico sudafricano, colpevole di aver ucciso, nel febbraio dell’anno scorso, la fidanzata Reeva Steenkamp.

Una reazione particolarmente dura è giunta da parte di Francesco Facchinetti, che sul proprio profilo Facebook ha pubblicato uno status particolarmente forte, in linea, peraltro, con lo stato d’animo vigente oggi sui social, per bocca dei commentatori del caso Pistorius.

Una frase che non mancherà di far discutere, certamente prodotta a caldo, dettata dalla rabbia per una sentenza ritenuta dall’ex conduttore di X Factor eccessivamente morbida nei confronti dell’ex campione sudafricano.

Lo stesso Facchinetti, ieri, aveva pubblicato su Facebook un altro pensiero polemico, dedicato alla classe politica del Belpaese: “Ma alcuni politici, non TUTTI, oltre che a scrivere str****te suoi social e gridare ogni 2 secondi fanno qualcosa di concreto o no?

Tra i volti noti della televisione italiana, anche Antonella Clerici si è pronunciata in maniera decisamente negativa nei confronti del sistema giudiziario sudafricano. La sensazione generale, leggendo i social, è che al mondo adesso ne esista uno più controverso di quello italiano.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here