CONDIVIDI
Skrull Captain Marvel

Mentre i fan dell’universo Marvel, dopo le gioie di Avengers: Infinity War attendono Avengers 4: Endgame; la compagnia di fumetti ormai datasi al cinema presenta il suo Captain Marvel, che i introdurrà i nuovi nemici: gli Skrull.

Avevamo visto le creature in trailer recenti dove li abbiamo conosciuti come mutaforma, adesso però trapelano le prime immagini della forma reale delle creature.

Il design degli Skrull lascia un po’ perplessi, sembrano infatti usciti da un B movie, e poco hanno di inquietante.

A quanto pare Captain Marvel giocherà in un campo molto leggero, e sembra che l’influenza di Disney si faccia sentire in modo intenso.

Se pensiamo al trailer dove vediamo il combattimento con la vecchia (in realtà un mutaforma), e la scelta estetica per gli Skrull, beh sembra davvero di trovarci di fronte ad un titolo demenziale, qualcosa che si avvicina più a DeadPool che a un film supereroistico.

Ecco quindi gli Skrull, nella foto articolo, troviamo il leader delle creature: Talos, in secondo piano vediamo un altro Skrull senza una particolare identità.

Le creature aliene non sono affatto selvagge e brutali come potevamo immaginare dai trailer ma sembrano più una organizzazione, una civiltà molto evoluta dalle caratteristiche precise.

Le nostre aspettative per Captain Marvel, ad essere sinceri sono davvero basse.

Non ci ha convinti praticamente niente di quanto mostrato. La pellicola appare come un tripudio di effetti speciali senza sostanza, con elementi abbastanza dubbi.

Niente vieta però che il film intero ci faccia ricredere, chi sa, magari sotto la scorza da B Movie, si nascondono dilemmi esistenziali e personaggi ben più profondi degli stereotipi che abbiamo visto al momento.

Captain Marvel aprirà la strada al nuovo Avengers, volenti e nolenti quindi, gli appassionati dovranno per forza di cose vederlo.

Saranno poi i fan a decidere la sorte della pellicola e magari a smentire le nostre critiche preliminari.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here