CONDIVIDI

Brad Pitt e Leonardo DiCaprio hanno spesso recitato assieme dando vita a pellicole indimenticabili.

I due sono considerati tra i più importanti attori di Hollywood e possono vantare ruoli di spicco in alcune delle pellicole che più hanno segnato la storia del Cinema recente.

Ed ecco che, nel corso di un’intervista, Brad Pitt spiazza tutti con dei commenti irriverenti di Leonardo:

“La mia parte è la migliore? Non è male quella di Leo, peccato che non sappia recitare“.

Lo dice nel corso di un’intervista sul settimanale Oggi.

Argomento dell’intervista è il film che lo vede in coppia con DiCaprio, pellicola di Quentin Tarantino, “Cera una volta…a Hollywood“.

Il film parla molto di amicizia, oltre che del jet set hollywoodiano dell’epoca.

Ed ecco che arriva la fatidica domanda.

Gli viene chiesto se, dopo tutte queste collaborazioni non sia diventato amico di Leonardo DiCaprio, e lui risponde:“No, è un tizio insopportabile“.

“Chi è il mio migliore amico?”, continua Brad.

“Non è una persona singola. Ho un gruppo d’amici da 30 anni che ho avuto la fortuna di incontrare quando stavo iniziando qui a Hollywood. Sono arrivato qui con una vecchia auto e 50 dollari in tasca ed è stato prezioso conoscere persone giuste”.

Naturalmente Pitt si è divertito a scherzare sul collega, in verità i due sono davvero affiatati ed è molto probabile che, tra questi amici, ci sia anche DiCaprio.

Il nuovo film di Quentin Tarantino si preannuncia una pellicola nuova per il suo stile, un film che potrebbe, ancora una volta, segnare il mondo del Cinema con quello stile scanzonato e potente che Tarantino è riuscito a mantenere vivo negli anni, rinnovandosi e giocando con i generi come da sempre fa divertendosi moltissimo.

In attesa dello sbarco del film nelle sale, non possiamo che goderci i divertenti botta e risposta tra i due attori, colossi di Hollywood e ormai leggende del Cinema.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here