CONDIVIDI

Dopo la chiusura in trasferta della terza stagione, il nostro amato don Antonio, l’unico e inimitabile boss delle cerimonie, ha scoperto il fascino esotico del viaggio e ha deciso di fare un regalo “veri biutiful” ai poveri polentoni che per ragioni geografiche non possono godere in prima persona della sua regale presenza e delle sue innate doti di organizzatore e mattatore.

Tenetevi pronti, sellate i vostri pony pomellati, salite sulla vostra carrozza dorata e precipitatevi a Milano: il boss delle cerimonie, dopo un intermezzo newyorkese all’insegna del sentimento e del divertimento, sbarca in nord Italia. Domani, 18 dicembre, dalle 12:00 alle 14:00 non perdete l’occasione di rimanere abbagliati in prima persona dalla straripante magnificenza di don Antonio e di tutta la sua corte. Dove? A Casa Real Time, nel Samsung District di Milano in via Mike Bongiorno 9.

Il boss delle cerimonie in compagnia del genero Matteo, il nipote Antonio, il fedele maitre Ferdinando e l’onnipresente “bodyguard” Davide, sfiderà la nebbia meneghina per potervi personalmente augurare buone feste e “cent’anne di felicità sempr in buona salute“.

Antonio, Davide e il Boss a New York
Antonio, Davide e il Boss a New York

D’altra parte questa è l’ultima possibilità di assistere alle sue prodezze verbali fino alla prossima stagione de “Il boss delle cerimonie”. Come faremo a resistere tutti questi mesi senza il boss e la sua simpatica combriccola?
Intanto godiamoci #DonAntonioAMilano.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here