CONDIVIDI

Ti concedo 5 minuti di fama, probabilmente ne avevi bisogno. Il giornalista “disonesto” è colui che distingue il vero dal falso….. e pubblica il falso. Dondolo Dandolo Tontolo ma te lo vuoi trovare un lavoro serio?“. Queste le parole di Belen Rodriguez in risposta a un articolo pubblicato sul sito Dagospia qualche giorno fa. Belen non è una che tace se ha qualcosa da dire e la risposta in questione è particolarmente pungente.

Belen a Dandolo di Dagospia: ''Te lo vuoi trovare un lavoro serio?''

Facciamo un passo indietro. Tutto ha origine in un post pubblicato sul sito Dagospia.com dal giornalista Alberto Dandolo. Qui una raccolta di indiscrezioni direttamente dal mondo della televisione e fra i rumors si leggeva anche questo titoletto piuttosto indiscreto e provocante: “BELEN IN CRISI: dopo i flop in tv e al cinema, nessuna la vuole più ospite in tv“. Apriti cielo! Pronta non solo la risposta via Facebook della showgirl ma anche quella legale.

Già perché proprio sul sito di Dagospia si legge la pronta risposta dell’avvocato di Belen che accusa il sito e il giornalista in questione di aver leso gravemente l’immagine della sua assistita con notizie false e non fondate.

Però siamo sicuri che mettere la foto del giornalista di Dagospia sulla propria pagina Facebook sia un gesto accettabile? Le repliche legali ci stanno, fanno parte di uno stato di diritto ma la presa in giro? Forse questa volta Belen ha peccato un po’ di leggerezza.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here