CONDIVIDI

Questa sera Italia 1 ci propone in prima serata il film “Batman Begins“, pellicola del 2005 diretta da Christopher Nolan.
Il film si basa sul personaggio di Batman, un supereroe dei fumetti, ideato da Bob Kane e Bill Finger.
Questa pellicola costituisce un riavvio della serie cinematografica dedicata all’uomo pipistrello, e include alcuni attori degni di nota, tra i quali: Christian Bale, Liam Neeson, Morgan Freeman, Michael Caine, Katie Holmes e Gary Oldman.

“Batman Begins” narra l’origine del personaggio di Batman, dalla morte dei genitori di Bruce Wayne (Christian Bale) fino allo scontro con Ra’s al Ghul (Liam Neeson), suo precedente mentore.
Il film è uscito il 15 giugno 2005 nelle sale negli USA, mentre in Europa è stato distribuito nelle sale il 17 giugno 2005. A questo film ne sono seguiti altri due: “Il cavaliere oscuro” nel 2008 e “Il cavaliere oscuro – Il ritorno” nel 2012.

Vediamo alcune curiosità sulla pellicola di Chris Nolan: l’attore protagonista, Christian Bale, intraprese una massacrante trasformazione fisica con l’aiuto del personal trainer Efua Baker, che gli permise di aumentare il suo peso di circa 26 chili, a soli due mesi dal casting per il ruolo di Batman. Mentre gli allenamenti fisici non vennero subito effettuati, a causa dell’atrofia muscolare conseguente all’estremo dimagrimento avuto dall’attore per il ruolo nel film “L’uomo senza sonno“.
Ma Bale non era il solo attore in fila per il ruolo di Batman. Oltre a lui, infatti, erano candidati anche: Ashton Kutcher, David Boreanaz, Billy Crudup, Cillian Murphy, Henry Cavill e Jake Gyllenhaal.
Invece, per il ruolo del Dr. Jonathan Crane alias Spaventapasseri vennero presi in considerazione Marilyn Manson, Christopher Eccleston, Ewan McGregor e Jeremy Davies.
Per il ruolo di Alfred venne preso in considerazione il celebre attore Anthony Hopkins, il quale rifiutò l’offerta: mentre Kurt Russell, Chris Cooper e Dennis Quaid furono considerati per il ruolo di James Gordon.
Prima delle riprese, il regista invitò il cast a revisionare privatamente il film “Blade Runner“, annunciando che avrebbero preso spunto da quella pellicola per il film di Batman.
Christian Bale perse per ben tre volte la voce durante le riprese del film a causa dell’alterazione vocale richiesta dalle scene nei panni di Batman.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here