CONDIVIDI

Dal nome impronunciabile e dal viso angelico: appare così Alden Ehrenreich, attore di Los Angeles per il momento sconosciuto dalle nostre parti, che sarà tra i protagonisti della nuova opera dei fratelli Coen, Ave Cesare!, in uscita oggi nelle nostre sale. Ehrenreich ricoprirà il ruolo di Hobie Doyle.

Nato il 22 novembre 1989, Alden viene scoperto all’età di quattordici anni da Steven Spielberg.
La leggenda narra che Spielby si accorse di lui durante un party a casa di un’amica della figlia: alla festa venne proiettato un video del giovane Alden in abiti da donna, un gioco da ragazzini, ma per Spielberg non fu solo questo. Volle incontrarlo e, contrariamente a quanto i genitori del giovane speravano, lo convinse a seguire dei corsi di recitazione: frequentò la rinomata Crossroads School Theatre. Il 2009 fu l’anno del debutto al cinema in Segreti di famiglia, di un altro maestro, Francis Ford Coppola.

Alden Ehrenreich insieme a Ralph Fiennes in una scena di 'Ave, Cesare!'
Alden Ehrenreich insieme a Ralph Fiennes in una scena di ‘Ave, Cesare!’

Nel 2013 il suo sorriso ingenuo e magnetico lo portò alla conquista del ruolo da principale nel film tratto dalla serie Beautiful Creatures, diretto dal regista Richard LaGravenese: la pellicola narra la storia di un ragazzo un po’ naif, Ethan Lawson Wate, che vive in una noiosa città americana la cui vita monotona si intreccia con quella stregata di Lena Duchaness, affascinante e misteriosa ragazza, dalla famiglia maledetta.

Il gossip non si poteva astenere dall’ingigantire i rumors sullo spot di Dior (Miss Dior Cherie), in cui Alden Ehrenreich compariva con la bella Natalie Portman, ipotizzando una possibile relazione tra loro. Si è rivelata ben presto una falsa notizia, anche perché non mancano le ipotesi tra le fan sulla sua presunta omosessualità.

L’ultima pellicola in cui Alden è apparso è stata Blue Jasmine, di Woody Allen, uscita nel 2013, che permise alla protagonista Cate Blanchett di aggiudicarsi il premio Oscar per “Migliore attrice protagonista”. Chissà che con il ruolo di Hobie Doyle, in Ave Cesare! non ci sarà una chance anche per il giovane Alden. Le aspettative sono alte, visto che la critica USA parla di magistrale interpretazione da parte di Ehrenreich, nella parte di un attore costretto a cambiare repentinamente il suo ruolo: da collaudata maschera da cowboy a damerino da salotto borghese.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here