CONDIVIDI

Avatar 2 è realtà.

Il film, arriverà nelle sale il 17 dicembre 2021.

Il co-produttore Jon Landau è stato accreditato per lo scatto, dove vediamo James Cameron sventolare una grossa cinepresa 3D all’interno di un set che ci rimanda ai meravigliosi mondi del film.

Avatar 2 è realtà grazie all’investimento di Disney, proprietaria del franchise dopo essersi fusa con FOX.

Si parla di una serie di film che arriveranno fino ad Avatar 5.

Il progetto, era così fin dall’inizio.

Cameron non era però riuscito a da vita ai sequel che tornano finalmente nelle sue mani che ci guideranno all’interno di una lunga e complessa avventura.

Avatar ci accompagnerà per anni e anni, con gli ultimi due capitoli, Avatar 4 e Avatar 5 che arriveranno nel 2025 e 2027.

Il franchise potrebbe chiudersi a quasi vent’anni dall’uscita del primo capitolo, una saga destinata a segnare il mondo di domani, che sembra quasi impossibile prevedere oggi, nel 2019.

Avatar, oltre ad essere stato un grande campioni di incassi, battuto soltanto dal blockbuster Avengers Endgame, è anche un’opera di fantasia straordinaria, una fantascienza nuova che precorre di anni l’attuale situazione della scifi.

Un capolavoro di tecnica e di sceneggiatura ai livelli di Matrix, Donnie Darko e dei grandi film che hanno segnato un’epoca.

Avatar 2 è ancora lontano, ma siamo sicuri che arriveranno sempre più informazioni con l’avvicinarsi del lancio.

Manca più di un anno per vedere il nuovo capitolo in azione, la speranza è che la pellicola sia all’altezza del primo grande capolavoro.

Il ritorno di un franchise importante, frutto di una fantasia sfrenata e debitore di Aida degli Alberi.

La speranza è che il Cinema torni alle sue radici, rimettendo gli Avengers al loro posto e portando avanti incredibili storie che vadano oltre il blockbuster supereroistico, per far tornare personaggi, storie, creatività e sentimenti al primo posto nel Cinema che verrà.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here