CONDIVIDI
vendite smartwatch

Le consegne a livello mondiale realizzate da Apple relativamente a Apple Watch hanno superato i 20 milioni di unità. Una cifra altissima considerando che il dispositivo era partito pouttosto in sordina.

Gli analisti calcolano inoltre circa  34,5 milioni di pezzi consegnati nel 2022. Un panorama che muta e che potrebbe rende l’Apple Watch e gli smartwatch in generale elementi più presenti nelle nostre vite.

Gli esperti calcolano un totale di dispositivi indossabili consegnati pari a 124,9 milioni di unità, una crescita notevole che tocca l’8,2% e che dimostra una diffusione degli smartwatch ben superiore alle basse aspettative.

La maggior parte dei dispositivi sarebbero allocati nella fascia bassa che vanta ben 45,1 milioni di unità, seguono 43,5 milioni di smartwatch classici e 29,6 milioni orologi ibridi.

Il dispositivo indossabile prenderà quindi lentamente campo diventando, così come avvenne con il telefonino, uno strumento indispensabile alla vita quotidiana.

In particolare si contano già numerosi professionisti che sfrutta Apple Watch e smartwatch in generale per lavoro. L’altro campo di grandi interesse per questo tipo di prodotto, è legato invece alla salute, gli smartwatch infatti contengono applicazioni in grado di darci informazioni sul battito cardiaco, addirittura si discute di Apple Watch in grado di tenere costantemente monitorata anche la pressione del sangue.
Per il 2022, stando alle previsioni, arriveremo a una quota di Apple Watch distribuiti pari a 89,1 milioni di unità. Pari quindi al 44% di tutti gli indossabili, di cui si calcolano circa 200 milioni di pezzi messi in commercio. I pezzi più economici dovrebbero rimanere stabili, mentre troveremo una grande crescita negli ibridi che aiuteranno a fare il grande salto, sostituendosi lentamente all’orologio classico che diverrà secondo gli esperti un oggetto obsoleto, dedicato solo a moda e collezionismo.

In poche parole, il classico orologio sembra sulla via dell’estinzione, sostituito dal suo fratello maggiore in grado di offrire infinite funzionalità e di connettersi con la rete, oltre che interagire con i nostri smartphone.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici + 6 =