CONDIVIDI
Apple: iPhone record vendite

Presentati i risultati del primo trimestre fiscale del 2017 con ricavi record per iPhone, Mac e Apple Watch. Come sottolineato dallo stesso Ceo, Tim Cook, sono stati registrati utili e ricavi migliori di sempre per l’azienda di Cupertino.

Risultati del primo trimestre fiscale del 2017 eccellenti per Apple, con utili e ricavi superiori alle attese degli analisti.

Nell’ultimo trimestre i ricavi sono risultati pari a 78,4 miliardi di dollari, in rialzo rispetto ai 75,9 miliardi di dollari dell’analogo periodo dello scorso anno.

L’utile per azione è aumentato a 3,36 dollari per azione.

In tutto sono stati ben 78,3 milioni gli iPhone venduti nel trimestre di Natale 2016, le vendite di iPad sono state pari a 13,1 milioni e quelle dei Mac di 5,37 milioni.

Per quanto riguarda il secondo trimestre dell’anno, Apple prevede di raggiungere un margine lordo compreso tra il 38 per cento ed il 39 per cento, un ammontare di ricavi tra 51,5 miliardi di dollari e 53,5 miliardi di dollari, un totale di spese operative nel range tra 6,5 miliardi e 6,6 miliardi di dollari.

Soddisfazione da parte dal Ceo di Cupertino, Tim Cook. Il numero uno di Apple ha sottolineato che sono stati venduti più iPhone di sempre ed inoltre stabiliti dei ricavi record per iPhone, per Mac e per Apple Watch.

Luca Maestri, chief financial officer dell’azienda di Cupertino, ha messo in risalto che ‘la nostra performance ci ha consentito di centrare un record negli utili per azione, con oltre 27 miliardi di dollari di cash flow operativo. Abbiamo distribuito agli investitori quasi 15 miliardi di dollari’.

Da segnalare i ricavi da servizi cresciuti del 18 per cento e le vendite dei Mac che hanno generato un fatturato dell’1 per cento, grazie al buon successo dei nuovi MacBook Pro.

Dopo la pubblicazione dei conti da parte della Apple, il titolo a New York è salito di oltre il 3 per cento a quota 125 dollari.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here