CONDIVIDI

Il popolare attore comico romano Antonio Giuliani, come riportato da “Il Messaggero”, è stato colto nella serata di ieri da un infarto ed è ricoverato adesso nell’ospedale “Grassi” di Ostia presso l’unità di terapia intensiva cardiologica.

Sul quotidiano capitolino si legge: “Le condizioni di salute dell’artista, che ha 49 anni, sono stazionarie, in attesa di ulteriori accertamenti finalizzati a valutare l’estensione del danno cardiaco. Giuliani è stato accompagnato in ambulanza al pronto soccorso di Ostia nella serata di lunedì 4 aprile e subito sottoposto a terapia intensiva. I medici non hanno sciolto la prognosi”. Apprensione e messaggi dai fan arrivano intanto sui social network nei confronti dell’attore.

Volto noto della televisione, Antonio Giuliani si è fatto conoscere dapprima come brillante comico, partecipando anche al Bagaglino di Pingitore, e poi anche come attore, prendendo parte a fiction di successo tra le quali “L’onore e il rispetto” e “Il peccato e la vergogna 2”.

Interprete teatrale, è riuscito negli anni a portare la sua comicità tipicamente romana anche al di fuori della Capitale, e ad affermarsi anche come regista dei suoi spettacoli. In questo periodo era impegnato con “Le 7 re(pliche) di Roma”, spettacolo di successo portato in giro nei teatri romani ogni Domenica e che si augura possa riprendere al più presto.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here