CONDIVIDI
Il segreto

La terza stagione de Il Segreto vede i maggiori protagonisti affrontare numerose difficoltà. I problemi sono sempre più numerosi e complicati. Le anticipazioni della puntata de Il Segreto, che andrà in onda l’8 settembre, rivelano che la dolce Maria Castaneda, figlioccia della signora Montenegro, è stata accusata di adulterio dal marito Fernando Mesia. Condotta in carcere nonostante la sua condizione, infatti la ragazza è in stato interessante, Maria viene ripudiata dalla nobildonna per aver tradito la sua fiducia e averle disobbedito. La Montenegro non le perdona di aver infangato il suo buon nome con l’accusa di tradimento e adulterio.

In carcere la povera Maria deve fare i conti con le difficili condizioni della prigionia, condividendo la cella con delle vere delinquenti che la maltrattano ed insultano. Disperata per la sua situazione, chiede aiuto ai genitori. Alfonso ed Emila Castaneda si rivolgono a Don Anselmo per ottenere l’appoggio del fratello del parroco, abile avvocato di città che prende a cuore il caso di Maria. Alla villa la Montenegro paga il giudice che emetterà la sentenza sulla sua figlioccia, intimandogli di confermare l’accusa. Infatti, la giovane viene condanna e la notizia fa perdere le speranze dei genitori e dei suoi familiari.

Intanto Gonzalo, dopo essere stato picchiato quasi a morte e sotterrato dal cinico Fernando, si sta riprendendo dalle percosse subite. Il suo obiettivo, come quello dei Castaneda, è liberare al più presto Maria ma la situazione tende a peggiorare. Impotente, si ritrova a minacciare per strada l’uomo che sta distruggendo la sua vita, promettendogli di fargliela pagare.

Maria riceverà la visita in carcere di Francisca. La ragazza non troverà il coraggio di raccontarle le violenze subite dal marito e, terminato il processo, il giudice emetterà la sentenza condannando la ragazza per l’accusa di adulterio a cinque anni di reclusione. Mentre Soledad inizierà a sospettare dello strano comportamento del marito, Olmo verrà supplicato da Gonzalo di accusare il figlio per tutto il male commesso. Sembrerebbe essere l’unica via di salvezza per tirare fuori dal carcere Maria. Alla fine della puntata Marcel, l’avvocato di Maria, comunicherà la sentenza definitiva. La ragazza dovrà scontare la sua pena in convento.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here