CONDIVIDI
Ph. Credits: antena3

La settimana de Il Segreto comincia con un evento molto atteso dai fan della soap: le perfidie di Jacinta (Victoria Camps) volgono al termine ma prima della sua definitiva scomparsa dalla vita di Gonzalo (Jordi Coll) e Aurora (Ariadna Gaya), viene aggredita proprio dal figlio di Tristan (Alex Gadea) che distrutto dal dolore non riesce a trattenere la sua ira.

Gonzalo infatti coglie l’occasione di trovarsi da solo davanti a colei che ha messo fine alla vita del padre, impedendogli di coronare il sogno d’amore con Candela (Aida de la Cruz): la giovane, dopo essere stata condotta in carcere a seguito del rapimento di Aurora, trova davanti a sé l’ex prete che cerca di ucciderla strangolandola. Tempestivo è l’arrivo di Maria (Loreto Mauleon) che riesce a impedire a Gonzalo di commettere uno sbaglio: i due abbandonano la cella e Jacinta viene portata in manicomio.

Maria e Gonzalo di nuovo vicini si dichiarano amore: sarà da questo momento in poi che la loro unione si farà sempre più forte, dal momento che entrambi capiscono di non poter vivere l’uno senza l’altra.

Nel frattempo Aurora, che cerca di riprendersi dall’aggressione subìta, riesce ad avere un dialogo con Conrado ma ne risulta solo un motivo per litigare, infatti la ragazza rimprovera il forestiero per non aver avvertito in tempo né lei né il fratello dell’esplosione del ponte. Che da odio nasca amore?

Infine assistiamo al ritorno di Raimundo (Ramon Ibarra) alla villa per scusarsi con donna Francisca (Maria Bouzas): l’uomo infatti ha accusato la Montenegro, ormai in stato di catatonia, di essere la causa di tutte le disgrazie avvenute ma sentitosi pentito per le dure parole e sconvolto per la perdita di Tristan, torna alla villa per chiederle perdono.

Appuntamento alle 15:40 su Canale 5, con una nuova puntata de Il Segreto.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here