CONDIVIDI

Una battuta che non è andata giù a molti simpatizzanti del Movimento; la Littizzetto rischia ripercussioni per il siparietto messo in atto domenica scorsa a “Che Tempo Che Fa” nella sua consueta partecipazione al programma di Fazio. Secondo quanto riportato dal “Corriere della Sera”, Andrea Tosatto, autore dell’inno del M5S, avrebbe fatto partire una petizione online che raccoglie firme per chiedere l’allontanamento della comica piemontese della Rai.

La battuta di Luciana Littizzetto che non è piaciuta è la seguente: “Allora volevo parlare di stelle, delle stelle cadenti, ho letto che la maggior parte delle stelle cadenti, pare, l’ho letto su Libero, che sia in verità cacca, nello specifico degli astronauti, sono secoli che chiediamo alle stelle di esaudire i nostri desideri, ecco perchè non si avverano mai, perchè chiediamo a delle cagate. Quindi, da ultimo, quando c’è un movimento di pancia, come vogliamo chiamarlo? Movimento 5 Stelle.”

Numerose le reazioni del web, da chi ritiene che stavolta la Littizzetto sia stata incauta, a chi invece difende il duo diritto di satira politica definendo assurdo il procedimento partito da Tosatto, che seppur non in via ufficiale, sta raccogliendo già molte firme.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

quindici − due =