CONDIVIDI

Non poteva trovare una cassa di risonanza migliore Roberto Saviano. Ai puristi non sarà piaciuta l’idea ma mentre Saviano parla in studio cala il silenzio assoluto ed è chiaro che l’attenzione è focalizzata sulle storie che racconta. Al serale di Amici 14 c’è dunque posto per temi più realisti e veri come la bambina che abbiamo visto girare sui social, come il presente dei migranti. Maria De Filippi li chiama punti di vista diversi.

15 minuti di monologo supportato da foto e video ma soprattutto dalla forza di Roberto Saviano nel sapersi adattare e calare perfettamente anche in un contesto diverso da quello in stile Rai3 a cui aveva abituato il pubblico di un certo tipo di televisione. Il monologo di Saviano va in onda poco dopo mezzanotte ma forse anche l’idea del collocamento tardo potrebbe essere vincente. Ecco il testo e il video del discorso affrontato durante la prima puntata di Amici 14.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here