CONDIVIDI

Alla fine di un’emozionante quinta puntata del serale di Amici 13 unico eliminato è il ballerino Lorenzo della Squadra Bianca che rimane con solo componente della categoria danza, il latinista Vincenzo.

Durante la prima manche vengono nominati Deborah da Miguel Bosè, Paolo dai ragazzi della Squadra Blu e proprio Lorenzo dai professori. Dopo la seconda manche, vinta invece dai Bianchi, Moreno nomina Giada, i ragazzi i Dear Jack mentre i professori Nick. E’ il ballerino dei Bianchi a uscirne sconfitto, ma a fronte della sua eliminazione perfino il coreografo Giuliano Peparini scuote la testa.

Lorenzo per la sfida finale contro Nick balla un’emozionante coreografia sulle note di “Mama” dei Queen mentre il cantante dei Blu si esibisce con il brano “It’s a man’s world” composto da James Brown e Betty Jean Newsome nel 1966.

Il giovane diciannovenne di Cerveteri, comune della provincia di Roma, è entrato nella scuola all’inizio di febbraio vincendo la sfida con la ballerina Francesca. Una volta conquistato il banco rimane spesso nell’ombra degli altri due ballerini già presenti nella scuola Giacomo e Christian.

Per lui nella scuola un percorso un po’ sottotono con esami sempre al limite della sufficienza; nel mese di marzo affronta ben tre semafori ma dopo i primi due gialli finalmente ottiene l’ambita maglia verde e l’accesso diretto al serale. Una volta entrato nella Squadra Bianca durante le spettacolari esibizioni orchestrate da Giuliano Peparini tira fuori il meglio di sé, mostrandosi un ballerino tecnicamente buono, interpretativo ed estremamente versatile.

Malgrado le sue ottime capacità, o probabilmente proprio per questo, è stato il nome più chiamato dai ragazzi della Squadra Blu per le eliminazioni: è stato infatti in ballottaggio con la maggior parte dei suoi compagni eliminati ma i professori l’hanno sempre salvato, credendo nelle sue capacità.

UN COMMENTO

Rispondi a Amici 13, la sesta puntata in onda domenica 4 maggio Annulla risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here