CONDIVIDI
Nancy Coppola

In poco meno di una settimana il lato più impulsivo del carattere di Nancy Coppola è venuto fuori. Prima c’è stata il fatidico incontro in cui chiede a tutti più rispetto perché come afferma con fermezza: “non sono la scema vostra”. In quel caso, la cantante neomelodica ha parlato più in dialetto napoletano che in italiano.

Dopo aver spiegato le sue ragioni alla conduttrice Alessia Marcuzzi, il rientro in Palapa è accolto dal ghigno beffardo di Raz, sempre più solo contro tutti e sempre più investito dal diritto di vincere questa edizione dell’Isola dei Famosi in un testa a testa con Samantha De Grenet. Questo è ciò che è passato nella mente di Nancy ossia la possibilità di essere solamente un personaggio simpatico e caratteristico nella battaglia tra i veri due leader sull’Isola: Raz Degan e Samantha De Grenet. Così ha tirato fuori la sua anima da popolana prendendosela con l’ ex modello, il suo principale nemico: “Ma tu veramente stai facendo? C’eccis!”. Nancy Coppola ha così sbottato con uno sfogo estremamente caratteristico e molto usato nel dialetto napoletano, uno di quegli avvertimenti che si usa molto spesso come ultima spiaggia prima che la discussione degeneri.

Nancy Coppola parla ad alta voce e si agita, così che addirittura lo studio è dovuto intervenire. Nancy ha così provato a spiegarsi: “Non se ne può più, dice sempre le stesse cose. Io mi sto zitta per educazione, ma non ce la faccio più!”. Un mese e mezzo sull’Isola non è uno scherzo: Nancy ha provato fino alla fine a trattenere il grande vulcano di napoletano ma poi la logica del “vascio” (i bassi napoletani, le tipiche abitazioni dei vicoli di Napoli che affacciano direttamente sulla strada) ha prevalso anche sull’Isola dei Famosi edizione 2017.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here