CONDIVIDI
weekend al cinema

Avete deciso di passare il weekend al cinema ma non sapete ancora cosa guardare? Sono tante le proposte interessanti per questo weekend del 21 e 22 Aprile. Blog di cultura vi svela i titoli, le trame e i trailer più interessanti:

Escobar – Il fascino del male

Il film, diretto da Fernando León de Aranoa, con Javier Bardem, Penélope Cruz, Peter Sarsgaard, David Ojalvo, David Valencia e Julieth Restrepo, è basato sul romanzo biografico “Amando a Pablo, odiando a Escobar”, di Virginia Vallejo, la sua amante.

Racconta la vita del più potente narcotrafficante colombiano Escobar, dall’inizio degli anni ‘80 fino alla sua morte nel 1993. Nella pellicola non vedrete solo le sue azioni criminali, ma anche il suo rapporto con la bella Virginia Vallejo (a cui presta il volto la Cruz), che quando arriva al punto di non sopportare più la crudeltà del suo amante, decide di collaborare con la DEA.

Se per il vostro weekend al cinema avevate pensato ad una pellicola horror allora la scelta giusta è:

Ghost Stories

Diretto da Andy Nyman e Jeremy Dyson, con Martin Freeman, Alex Lawther, Andy Nyman, Kobna Holdbrook-Smith, Jim Halfpenny, Paul Whitehouse, Daniel Hill, Paul Warren, Nicholas Burns, Deborah Wastell, Louise Atkins e Amy Doyle.

Philip Goodman è un professore che non crede al sovrannaturale, conduce infatti un programma televisivo nel quale cerca di smascherare falsi sensitivi e sedute spiritiche. Quando il suo mentore riappare dal nulla dopo essere scomparso misteriosamente e gli chiede di risolvere tre casi, Philip si accorge che tutte le sue convinzioni erano sbagliate, e forse qualcosa che va oltre il dimostrabile esiste.

Molly’s Game

Diretto da Aaron Sorkin, con Jessica Chastain, Idris Elba, Kevin Costner, Michael Cera, Jeremy Strong, Chris O’Dowd e Bill Camp.

Il film racconta la vera storia di Molly Bloom, raccontata nell’omonimo libro. Siamo a Los Angeles, dopo il licenziamento Molly decide di mettere su il suo giro di poker clandestino, che sarà per otto anni il più esclusivo e ambito della città. Tra i frequentatori non solo registi, politici e stelle del cinema, ma anche esponenti della mafia russa. Quando l’FBI scopre tutto, Molly dovrà iniziare una dura battaglia legale, con al suo fianco solo un alleato, il suo difensore Charley Jaffey.

Doppio amore

Diretto da François Ozon, con Jacqueline Bisset, Marine Vacth, Jérémie Renier, Myriam Boyer, Dominique Reymond, Jean-Édouard Bodziak e Jean-Paul Muel.

Chloè soffre di depressione e abitualmente fissa delle sedute con lo psichiatra Paul. Entrambi iniziano però a provare qualcosa l’uno per l’altra, tanto da decidere di terminare la terapia, frequentarsi al di fuori di quello studio e addirittura convivere. Quando Chloè scopre che il suo compagno ha un gemello omozigote, anch’egli psichiatra, di nome Louis, spinta dalla curiosità fissa con lui una seduta. L’attrazione è immediata e la donna inizia una relazione anche con Louis, ma questa volta senza sentimenti, a legarli c’è solo la passione. Dove porterà questo “doppio amore”?

Il mio nome è Thomas

Il film è scritto e diretto da Terence Hill, nel cast Veronica Benedetta Bitto, Guia Jelo, Lorenzo Gasperini, Giovanni Malafronte, Matt Patresi e Andy Luotto.

Il protagonista è Thomas, un motociclista in viaggio per raggiungere il deserto dell’Almeria, in Spagna. Lungo il tragitto incontrerà Lucia, una giovane ragazza che ha bisogno di aiuto. Ogni volta che le loro strade stanno per dividersi, ecco che inaspettatamente si ricongiungono sempre. I due si conoscono sempre di più scoprendo di aver bisogno l’uno dell’altro.

Il tuttofare

Diretta da Valerio Attanasio, con Sergio Castellitto, Guglielmo Poggi, Clara Alonso, Elena Sofia Ricci, Domenico Centamore, Mimmo Mignemi e Beatrice Schiros.

Antonio Bonocore è un praticante in legge che lavora come assistente dell’avvocato Toti Bellastella. Con la speranza di un contratto fa per il suo mentore di tutto, anche il cuoco, l’autista, il portaborse. Dopo aver superato alla grande l’esame di stato, Antonio crede che il suo sogno sta per realizzarsi, ma l’avvocato Bellastella gli chiede un ultimo favore, sposare la sua amante spagnola per farle acquisire la cittadinanza italiana. Da quel momento inizieranno per Antonio molti problemi.

L’amore secondo Isabelle

Diretto da Claire Denis con Juliette Binoche, Gérard Depardieu, Valeria Bruni Tedeschi, Xavier Beauvois, Josiane Balasko, Philippe Katerine, Sandrine Dumas, Nicolas Duvauchelle, Alex Descas, Laurent Grévill e Bruno Podalydès.

Il film racconta la storia di Isabelle, una cinquantenne divorziata con una bambina di dieci anni, che però non ha mai smesso di credere nell’amore. Così lo insegue, giorno dopo giorno, ma incontrerà davvero l’uomo che fa per lei e che riesce ad essere all’altezza della sua incredibile personalità?

Quali tra questi film sarà quello giusto per il vostro weekend al cinema?

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here