CONDIVIDI
Ammore e malavita Festival del Cinema di Venezia

E’ stato presentato oggi al Festival del Cinema di Venezia il terzo film italiano in concorso. Si tratta di “Ammore e malavita” dei Manetti bros. Divertimento, colore e passione hanno incantato il pubblico di Venezia, che ha mostrato il suo gradimento a suon di risate e applausi.

Considerato il migliore tra i quattro film italiani in concorso, “Ammore e malavita” è un mix di musica, azione, amore e criminalità, un vero e proprio musical partenopeo. “Se l’anno scorso c’era La La Land, il nostro film allora è Na Na Land”, affermano i registi Marco e Antonio Manetti.

Protagonisti Claudia Gerini, Giampaolo Morelli, Serena Rossi e Carlo Buccirosso. Ecco la trama:

Ci troviamo a Napoli. Ciro (Giampaolo Morelli) e Rosario (Raiz) sono due criminali al servizio di Don Vincenzo (Carlo Buccirosso) e di sua moglie Donna Maria (Claudia Gerini). Quest’ultima elabora un piano per uscire di scena: fingere la morte di suo marito.

La protagonista femminile è Fatima (Serena Rossi), una giovane infermiera sognatrice che una notte si trova al posto sbagliato nel momento sbagliato e vede che colui che viene messo nella bara non è Don Vincenzo ma il suo sosia.

Fatima sa troppo, e Ciro deve sbarazzarsi di lei, ma qualcosa lo ferma. Riconosce lei, il suo amore adolescenziale, e lei riconosce lui. E allora ecco che i Manetti bross raccontano due mondi così distanti che finiscono per incontrarsi, un amore ritrovato, e un amore che alla fine come sempre, trionfa.

“Ammore e malavita” sarà al cinema a partire dal 5 ottobre 2017. Se la trama non vi ha convinti ecco il trailer ufficiale:

Nel frattempo restiamo in attesa di sapere chi, in questa 74esima edizione del Festival del cinema di Venezia, riuscirà a portare a casa il Leone d’Oro. Ricordiamo che la cerimonia di chiusura e la premiazione si terranno il giorno 9 settembre.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here