CONDIVIDI
Aladdin remake disney

Dopo il successo de “La Bella e La Bestia”, un altro cartone firmato Disney avrà la sua versione live-action. Si tratta di “Aladdin”, film d’animazione del 1992, basato sul famoso racconto contenuto nella raccolta Le mille e una notte.

Sono tanti i rumors che negli ultimi giorni si stanno accendendo circa i possibili attori protagonisti del film. Dopo la notizia secondo cui Guy Ritchie, il regista del live-action del classico Disney, avrebbe preso in considerazione Tom Hardy per il ruolo del cattivo Jafar, il web si è scatenato.

In molti non erano d’accordo sulla scelta di un attore americano per un personaggio dai caratteri orientali. Ma i fan possono stare tranquilli, poiché gli agenti di Tom Hardy hanno già smentito il fatto che l’attore possa entrare a far parte del cast.

Sono perciò ancora in corso le audizioni per il ruolo dell’antagonista del famoso film d’animazione. Sembra essere quasi certa invece l’assegnazione del ruolo del Genio della lampada a Will Smith. Pare infatti che l’attore sia attualmente in trattative con la Disney.

Ma ciò che i fan non vedono l’ora di scoprire è il nome degli attori protagonisti, ovvero di coloro che interpreteranno la principessa Jasmine e il suo amato Aladdin.

Attualmente due attori britannici sono in trattativa per i ruoli principali. Jade Thirlwall, la cantante ventiquattrenne, membro del gruppo femminile britannico “Little Mix”, ha già fatto varie audizioni per il ruolo di Jasmine. Dotata di una gran voce, bella, e di origini yemenite e egiziane, avrebbe tutte le carte in regola per indossare i panni della principessa.

Ecco cosa ha rivelato una fonte dopo la sua audizione: “Jasmine è il ruolo perfetto per Jade, quindi è entusiasta di essere arrivata fino a questo punto nel suo percorso. Le trattative stanno andando avanti per un bel po’ adesso e più vanno avanti, più sembra abbia delle ottime possibilità. Tutte le ragazze tengono le dita incrociate per lei, dal momento che si supportano tra di loro”.

E’ invece Armani Salado, attore ventunenne non molto conosciuto, ad essere il favorito per il tanto ambito ruolo di Aladdin. L’attore, ad una nota rivista online ha dichiarato: “Ho molta passione per interpretare Aladdin perchè so che posso ritrarre il personaggio al 200%. […] Le persone dicono che sembro lui quando canto, e con così tante persone che mi sostengono sono ancor più motivato ad ottenere il ruolo”.

Chi sceglierà il regista Guy Ritchie per dare vita ad un live-action mozzafiato? Restate collegati con noi di Blog di cultura per tutte le news sul remake del classico Disney“Aladdin”, la cui uscita è prevista per l’anno 2019.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here