CONDIVIDI
commedia spagnola la notte che mio madre ammazzò mio padre

E’ arrivata ieri nei cinema italiani la commedia spagnola “La notte che mia madre ammazzò mio padre”. Un film divertente, dominato dal più vivo humor spagnolo, che è stato in Spagna campione d’incassi. Diretto dalla regista spagnola Inés Paris, vede nel cast Belén Rueda, Eduard Fernández, Fele Martínez, Maria Pujalte, Diego Peretti e Patricia Monterro.

“La notte che mia madre ammazzò mio padre”
si svolge nell’arco di una sola notte. Isabel, attrice frustrata, decide di organizzare una cena di lavoro con suo marito Angel, scrittore ansioso, e con la sua ex moglie Susana, una regista cinematografica invaghita di Isabel.

L’obiettivo è quello di convincere il quarto invitato alla cena, il famoso attore argentino Diego Peretti, ad essere il protagonista del loro prossimo film, scritto proprio da Angel. Isabel vorrebbe guadagnarsi il ruolo di coprotagonista, ed è per questo che organizza la cena, per convincere tutti quanti a darle la parte.

Nel bel mezzo della serata renderanno il clima ancora più esilarante una serie di imprevisti, tra questi l’arrivo dell’ex fidanzato di Isabel, che ha bisogno di parlarle urgentemente.

Come la stessa regista ha dichiarato, in occasione della presentazione in anteprima della commedia, “La notte che mia madre ammazzò mio padre” è nata dagli spunti che la vita reale le ha offerto.

Ecco quello che ha raccontato in merito: “Un po’ di tempo fa ero a cena con delle amiche e una di loro ha raccontato di quella volta in cui ebbe la pessima idea di invitare a casa sua, per il pranzo di Natale, sia il suo ex che la ex del suo attuale compagno. L’amica ci raccontava quella cena infausta con un certo tono di tragicità e fu allora che iniziai a pensare che in quel drammatico racconto c’era invece una stupenda commedia. Di lì a poco, proprio in occasione di un’altra cena, a casa della produttrice Beatriz de la Gándara, mi decisi di raccontare a lei e a Fernando Colomo quello che stavo iniziando ad abbozzare: una commedia che partiva da quell’aneddoto sugli ex invitati a cena”.

E’ questo che vi aspetta al cinema, una commedia nera sopra le righe animata da un ottimo cast, sei personaggi seduti al tavolo di una casa isolata in campagna, e un teatrale colpo di scena. E se la trama non vi ha ancora convinti, ecco il trailer.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here