CONDIVIDI

Gilmore Girls, la serie romantic-comedy conosciuta in Italia come Una mamma per amica, ha cresciuto una generazione di giovani donne. Chi infatti non ha sorriso assistendo al primo appuntamento tra Lorelai e Luke? Chi non ha atteso con ansia il loro matrimonio mai celebrato? Chi non si è lasciata sfuggire una lacrima dopo la rottura tra Rory e Dean?

Le vivaci ragazze Gilmore potrebbe rinfrescare, come fossero folate di vento, quest’estate calda e monotona, almeno per quanto riguarda la programmazione tv. Questo è il tempo delle repliche, di film visti e rivisti. Allora perché non riprendere una serie che varrebbe davvero la pena di rivedere per almeno 5 validi motivi?

1) Uomini: istruzioni per l’uso

Nel corso delle sette lunghe stagioni che compongono la serie le Gilmore hanno avuto a che fare con una discreta quantità di esponenti del genere maschile. Non metto certo in dubbio la loro moralità o i loro valori. Ma, vuoi perché qualche flirt è in grado di movimentare anche il più noioso degli intrecci o vuoi perché sia madre che figlia sono una gioia per gli occhi, tra una e l’altra ne hanno frequentati di uomini. I più svariati tipi di uomini, mi sento in dovere di specificare. Dal bravo ragazzo di provincia al ricco privilegiato un tantino arrogante passando per l’affascinante ribelle con la giacca di pelle. O ancora dal professore di un liceo prestigioso al burbero proprietario di una tavola calda. Potremmo fare nostre le loro esperienze e ricavarci qualcosa di utile. Seguire ed analizzare le loro tormentate e altalenanti relazioni amorose potrebbe prevenire qualche cuore spezzato.

I 5 motivi per (ri)vedere 'Una mamma per amica'

2) Esempi di stile

Guardare una serie tv con l’assoluta predominanza di personaggi femminili a volte è meglio che sfogliare una rivista di moda. Abbinamenti più che azzeccati e accessori unici vi sfileranno davanti agli occhi un episodio dopo l’altro.
Lorelai è una donna forte, indipendente ed esuberante. Il suo look non può che riflettere la sua vivace personalità, rendendo il suo stile unico e riconoscibile. La riservata Rory sembra invece interessarsi più ai libri che a vestiti e scarpe. Ma anche questa topolina da biblioteca saprà stupirci con qualche outfit meraviglioso, soprattutto in occasione dei grandi eventi a cui saremo chiamati ad assistere durante la serie.
Certo, Gilmore Girls ha ormai qualche anno e i vestiti indossati dalle protagoniste non possono essere fra le ultime tendenze in voga. Ma a proposito di abiti si sente sempre dire cose come “le mode ritornano” e “lo stile classico è intramontabile“. Detti simili, che sono sempre sulla bocca di tutti, non possono che dire il vero.

3) Alta formazione retorica

L’avrete sicuramente notato, questa serie è un chiacchiericcio continuo. Puntata dopo puntata, i grandi discorsi si susseguono. Le Gilmore non perdono occasione per mettere in mostra le loro abilità retoriche, così come tutti gli altri personaggi della serie. Le parole scorrono come fiumi in piena in litigate o dichiarazioni di sentimenti profondi.
Insomma, Una mamma per amica potrebbe essere il degno sostituto di un corso di retorica. Seguitela e inventio, dispositio ed elocutio non avranno più segreti per voi. Così, nella prossima lite con l’amica o il ragazzo riuscirete a difendere le vostre idee con una destrezza degna di Cicerone.

I 5 motivi per (ri)vedere 'Una mamma per amica'

4) Modelli comportamentali

Le Gilmore sono due care ragazze, ma per qualche strana coincidenza si trovano sempre in mezzo a qualche lite. Dissapori con i nonni, con i partner, con le amiche o le compagne di scuola. Incomprensioni, offese, provocazioni. Le nostre eroine si ritrovano ad affrontare sul piccolo schermo situazioni che capitano o potrebbero capitare ad ognuna di noi, nella vita di tutti i giorni. Se è vero che “sbagliando si impara” allora forse potremmo farci furbe e imparare anche senza cadere in errore ma osservando attentamente i drammi delle ragazze Gilmore. La prossima volta che ci ritroviamo in una lite con l’amica di sempre potremmo provare a pensare “ma come aveva fatto Rory quella volta che…?“.

5) Il rapporto madre/figlia che tutte vorrebbero

Lorelai pur non essendo severa o autoritaria ha la figlia che tutte le madri vorrebbero: educata e disponibile, irrimediabilmente sincera, diligente nei suoi studi. Questa giovane madre single si è sempre posta sullo stesso piano di sua figlia, senza mai imporle nulla dall’alto. L’ha saputa ascoltare e ha parlato con lei creando un’intesa invidiabile. Ha lasciato che scoprisse da sola la sua strada, limitandosi a suggerirle di tanto in tanto qualche scorciatoia.
Ma soprattutto il loro meraviglioso rapporto si basa su un investimento consistente e reciproco di fiducia.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here