CONDIVIDI

Una volta le migliori vetrine di lancio per i giovani erano le radio e i programmi televisivi a loro appositamente dedicati. Poi è nato il “Tubo”.
YouTube è il trampolino naturale per i giovani, di quasi tutto il mondo, in cerca di fama e di contratti televisivi o editoriali. La dicitura “Broadcast Yourself”, in effetti, rende perfettamente l’idea e la funzione che il terzo sito più cliccato annualmente nel mondo ha.

Ed è da quando è spuntato fuori questo sito che è nata la professione dello “Youtuber”; anche se si è rivelata essere più una professione che un passatempo, solamente da pochi anni a oggi. Lo Youtuber, per definizione, è chi possiede un canale, sull’omonimo sito, con centinaia di migliaia (o addirittura milioni) di fans. I video da loro caricati in rete possono essere semplici scene di vita quotidiana, sketch divertenti, tutorial di vario genere (i più gettonati in quest’ambito sono i videogames).

Anche in Italia è esploso il fenomeno, tanto che volendo è possibile compilare una classifica dei 10 migliori video virali postati dagli Youtuber (ovviamente italiani).

10.Francesco Sole

Chiunque sia attivo sul web da una decina di giorni a questa parte, conosce di certo il putiferio che si è creato attorno a Gabriele Dotti, in arte Francesco Sole, noto youtuber e conduttore televisivo. Noi non ci esponiamo particolarmente sull’argomento, ed inseriamo nella nostra top ten il video con più visualizzazioni realizzato dal giovane modenese.

9.iPantellas

iPantellas sono tra gli youtuber più noti in Italia, senza ombra di dubbio. Il duo, formato da Daniel Marangiolo e Jacopo Malnati, è attivo dal 2009, anno in cui cominciarono a dar vita a delle videostorie umoristiche e demenziali che si accostavano a temi noti a giovani e giovanissimi. Il canale è in continua crescita, e una delle loro serie di clip, “Mia madre è Satana”, è stata esportata in tutto il mondo.

8.Favij

Il più noto videogamer italiano su YouTube, Lorenzo Ostuni alias Favij, ha solamente 19 anni, guadagna poco meno di 200.000 euro all’anno, in programma ha un libro da pubblicare, ed il suo lavoro consiste nel realizzare video ironici in cui cerca di utilizzare strategie alternative giocando ai videogiochi più famosi, in pratica modificandone la trama e lo svolgimento.

7.Daniele Doesn’t Matter

E’cresciuto il ragazzo, da quando fece il suo primo video puntandosi una webcam in faccia e, semplicemente, parlò esprimendo il suo pensiero riguardo ai cliché della società. Daniele Selvitella (Doesn’t Matter per il Web), oltre ad avere uno dei 10 canali con più iscritti in Italia, ha dato vita ad un suo personalissimo libro e da mesi conduce un programma radiofonico su Radio KissKiss. Insomma, il 27enne è la dimostrazione vivente che YouTube è divenuto un vero e proprio mestiere.

6.The Jackal

La mini web-serie dal titolo “Gli effetti di Gomorra la serie sulla gente” conta ben 10.000.000 di visualizzazioni, tra le più viste in Italia. Gli youtubers e film-makers “The Jackal”, sono un collettivo attivo da anni sul web; vantano collaborazioni coi 99 Posse e Pirelli, una guest star d’eccezione per la già citata web-serie, Salvatore Esposito, e milioni di visualizzazioni per ogni loro video. Ciro Priello, Simone Ruzzo, Roberta Riccio, Giuseppe Tuccillo, Francesco Capaldo, Francesco Ebbasta, Alfredo Felco, Nicola Verre, Danjlo Turco, Antonella Di Martino e Andrea Leone costituiscono il gruppo napoletano.

5.Federico Clapis

Se si parla di video demenziali, la maggior parte delle volte a sfondo sessuale, Federico Clapis è un’istituzione in Italia. Lo Youtuber ha lanciato numerosissime rubriche, come National GeoClapis, Behind a Selfie, Doctor Clapis. Ad altissima visibilità c’è anche il suo profilo Facebook, in cui posta quotidianamente video divertenti che spopolano sul social network più cliccato del mondo.

4.The Pills

Luca, Matteo e Luigi sono il primo gruppo di Youtubers con visibilità internazionale, grazie ai loro sketch molto spesso sottotitolati in inglese. Le loro mini serie coinvolgono i luoghi comuni dell’italiano medio e, più in generale, dell’uomo contemporaneo.

3.Wilwoosh

Conduttore radiofonico, blogger, attore e, ovviamente, Youtubers. Guglielmo Scilla (Wilwoosh) è specializzato nella creazione di video ad alta visibilità (spessissimo virali) con temi paradossali, ironico-sarcastici e demenziali. L’ambito in cui le scene da lui riprese si muovono è quello della vita di tutti i giorni, a volte sostituito dall'ambiente cinematografico e hollywoodiano, in cui Guglielmo realizza critiche ironiche ai film più gettonati e più visti al mondo.

2.Frank Matano

Ex-iena, attore, conduttore e personaggio televisivo oltre che del web, Frank Matano ne ha percorsa di strada, da quando, per ottenere una certa notorietà, filmava i suoi scherzi telefonici a ingenui padri di famiglia ed a ignare vecchierelle. In qualità di Youtubers Frank è specializzato in un’altissima gamma di video, in cui figurano (appunto) gli scherzi telefonici, scherzi in pubblico, brevi sketch sulla vita universitaria e su quella dei coinquilini, sondaggi a sfondo sessuale, gameplay illogici dei più noti titoli di videogiochi per console.
Da segnalare anche il secondo canale di Matano, FRANK MATANO games, in cui carica i video dei gameplay.

1.Diana Del Bufalo

Il primato lo cediamo volentieri all’unica youtuber del gentil sesso presente nella nostra classifica, ricordandovi però che l’ordine non sottintende alcuna graduatoria né tanto meno una preferenza o un giudizio sul lavoro di questi giovanissimi.
Diana Del Bufalo ha partecipato alla decima edizione di Amici, condotto da Maria De Filippi, al termine della quale iniziò a postare i primi video sul web. Né il suo canale su YouTube né il suo profilo Facebook contano tanti iscritti, ma i suoi video spopolano comunque in rete.
La sua specialità? Le canzoni modificate o addirittura create da lei stessa, tutte fortemente auto-ironiche ed estremamente divertenti.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here