Nella serata di ieri, martedì 7 giugno, si è tenuta al Palace Theatre di Londra l’attesissima preview del nuovo spettacolo teatrale sul maghetto più famoso del mondo, “Harry Potter and the Cursed Child”. Inutile dire che le reazioni dei primi spettatori sono state più che positive.

La prima parte dell’ottava storia del celebre mago inventato dalla fantasia di J.K. Rowling ha ricevuto una grande approvazione: tra reazioni commosse, entusiasmo e un grande calore, i fan hanno dimostrato di non aver per nulla dimenticato, nonostante gli anni, il magico mondo di Hogwarts.

Lo stesso Daily Telegraph, subito dopo la rappresentazione della prima parte, ne ha confermato il grande successo: “Il pubblico è venuto cercando la magia e l’ha avuta in tutto e per tutto. La Rowling l’ha fatto di nuovo? Gli spettatori non hanno dubbi”.

l-r-harry-potter-jamie-parker-albus-potter-sam-clemmett-ginny-potter-poppy-miller-hero

Come c’era da aspettarsi, anche la rete si è scatenata, eppure non è trapelata nessuna informazione sulla trama dello spettacolo, forse anche grazie all’appello della stessa Rowling di mantenere il silenzio sulla nuova storia, con tanto di hashtag #KeepTheSecrets. Per il momento si sa solo che ritroveremo tutti i protagonisti principali, diciannove anni dopo aver lasciato Hogwarts: Hermione e Harry lavoreranno al Ministero, mentre Ron dovrebbe dirigere insieme al fratello il negozio di scherzi dei Weasley. Al loro fianco ci saranno i rispettivi figli, alle prese con prime magie, libri di scuola, bacchette, gufi e quant’altro.

Dall’anteprima dello spettacolo di ieri, la cui seconda parte verrà rappresentata questa sera, è trapelata la prima foto ufficiale, diffusa sui Social Network dai canali principali di “Harry Potter and the Cursed Child”, che non fa altro che riportare indietro nel tempo i più affezionati.

Harry Potter and the Cursed Child

Insomma, sembrerebbe proprio che le lunghe file di attesa per acquistare i biglietti dello spettacolo siano valse la pena. L’atmosfera del mondo di Harry Potter continua ad emozionare e l’attesa per la pubblicazione del libro, che uscirà in inglese il prossimo 31 luglio, non fa altro che aumentare. Per la versione italiana bisognerà attendere sicuramente un po’ di più, ma con la sicurezza che ancora una volta non si verrà delusi.

(Ph. credits: harrypottertheplay.com)

Ti Potrebbe Interessare Anche:

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO