CONDIVIDI
Giancluca Guidi Johnny Dorelli

Tra i protagonisti di Che fuori tempo che faGianluca Guidi presenta lo spettacolo teatrale “Aggiungi un posto a tavola”.

Nel frattempo si lascia intervistare e racconta: “Io sono sempre un po’ tentato di considerare questo un lavoro. Come tale va fatto… ed in maniera seria. Questa è la mia motivazione”.

Una serie di date lo vedranno impegnato in giro per il paese, cosa che secondo guidi: “denota un successo della produzione, perché altrimenti non si potrebbe avere una tournée del genere”.

Poi racconta del celebre padre che “Nel frattempo compie escursioni nelle città dove andiamo, musei… la sera arriva e dice: ‘Sono un po’ stanco!’, in giro dalle 9 del mattino ucciderebbe anche me! Lui ha 92 anni e regge molto bene”.

E’ Johnny Dorelli l’ombra alle spalle di Guidi, il nome d’arte che lo ha reso famoso. Quando gli si chiede cosa ne pensi il padre del suo spettacolo, lui risponde: “Non ha dato nessun giudizio, ha detto solo che è uno spettacolo bello, gli è piaciuto!”.

Poi invita tutti al teatro: “Venite a vederlo, è una cosa Made in Italy che ha funzionato in tutto il mondo e merita di essere visto più volte”.

Per chi non lo conoscesse, Gianluca Guidi è un personaggio molto noto, attore e regista italiano.

Ha iniziato la carriera in modo fallimentare, tentando di emulare la carriera del padre a Sanremo.

Per fortuna, nel 1992, scopre il teatro, ambito che lo vede crescere e diventare un’autorità del settore.

E’ principalmente al teatro che dica la sua vita, con alcuni momenti di televisione.

Molto presente anche in Radio dove nel corso degli anni appare più volte.

il suo spettacolo sta facendo il giro del paese, questa la ragione dell’invito alla trasmissione di Fazio.

Di sicuro però, il clima sanremese che tarda ad andarsene via, ha svolto il suo ruolo nella presenza del figlio di Johnny Dorelli.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here