CONDIVIDI
Xiaomi Redmi Note 4

Nei giorni scorsi ha debuttato in India il nuovo Xiaomi Redmi Note 4 con Snapdragon 625. Una seconda variante dello smartphone che appunto si mette in mostra per presentare il processore Qualcomm Snapdragon 625 che va a sostituire il Mediatek Helio X20.

Esteticamente il nuovo smartphone Android Redmi Note 4 risulta dotato di un corpo interamente in metallo e con un sensore biometrico posizionato sul retro.

Scopriamo in dettaglio quali sono le principali specifiche tecniche di questo nuovo interessante dispositivo del produttore cinese.

Partiamo da un display da 5.5 pollici con risoluzione Full HD 1920×1080 pixel e vetro curvo 2.5D.

Il processore, come anticipato, è un Qualcomm Snapdragon 625 con CPU octa-core con frequenza da 2.0 Ghz.

La memoria RAM è pari a 2/3/4 GB mentre lo storage interno è di 16/32/64 GB espandibile tramite l’utilizzo di una scheda microSD.

Per quanto riguarda il comparto multimediale troviamo una fotocamera posteriore Sony IMX258 da 13 megapixel con apertura f/2.0 e PDAF.

La batteria presenta una ottima capacità da 4100 mAh.

Il sistema operativo del nuovo Xiaomi Redmi Note 4 è Android 7.0 Nougat con interfaccia MIUI 8.

A seguire la scheda tecnica del nuovo interessante smartphone Android lanciato nei giorni scorsi dal produttore cinese:

Display da 5.5 pollici con risoluzione Full HD (1920×1080 pixel) e vetro curvo 2.5D
Processore Qualcomm Snapdragon 625 con CPU octa-core con frequenza da 2.0 GHz
Memoria RAM da 2/3/4 GB
Storage interno da 16/32/64 GB espandibile tramite scheda microSD
Fotocamera posteriore Sony IMX258 da 13 megapixel con apertura f/2.0 e PDAF
Batteria da 4100 mAh
Sistema operativo Android 7.0 Nougat con MIUI 8

Il lancio del nuovo Xiaomi Redmi Note 4 è iniziato in India lo scorso 23 Gennaio e i prezzi di vendita, al cambio attuale, sono i seguenti:

2/16 GB > circa 140 euro
3/32 GB > circa 150 euro
4/64 GB > circa 170 euro

Restate sintonizzati con noi di blogdicultura se interessati a conoscere tutte le ultime novità sul mondo Android e sul nuovo smartphone Android Xiaomi Redmi Note 4.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here