CONDIVIDI

Sara Loreni, classe 1985, sale da sola sul palco di X Factor 9 ma grazie alla “loop station”, la sua voce dall’accento tres chic diventa un’orchestra polistrumentale, il tutto su una timbrica unica e intensa. Sara canta The Glory Box dei Portishead e suonare la loop station con una maestria che si merita una standing ovation finale da parte del pubblico. Fedez non ha dubbi: “È quello che cercavo nelle band, e invece è arrivata una one girl band che fa tutto lei”. Skin invece non è convinta della sua intonazione. Per Mika quella di Sara è una performance stilosa, quello di cui ha bisogno questa nona edizione di X Factor. Anche Elio è assolutamente conquistato dal talento di Sara che nonostante il no di Skin sarà comunque al Bootcamp.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here