CONDIVIDI

Mezzo americano, in Italia da 7 anni, e un sorriso che non lascia indifferenti. Elijah Walti sale sul palco di X Factor 9 e conquista tutti con la sua simpatia e la sua faccia pulita. Ma è con la sua versione di Johnny B. Goode di Chuck Berry che questo artista di strada fa letteralmente esplodere il palazzetto. Il “Sì” è unanime, ovviamente. Allegria ed energia hanno convinto tutti e quattro i giudici colpiti soprattutto dalla scelta di esibirsi con l’ukulele. E quando Mika chiede a Elijah come ha imparato a suonare questo strumento, il ragazzo dimostra ancora una volta la sua spontaneità: “una mia amica mi ha insegnato quattro accordi”. Pronta la risposta di Elio: “Quattro accordi bastano per fare i miliardi”. Intanto con 4 sì e tanto di palpatina al sedere Elijah è dentro.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here