CONDIVIDI

Sembrava che durante la conferenza stampa di presentazione di The Voice of Italy, fosse pace fatta tra Francesco Facchinetti e J-Ax, dopo lo scontro tra Facchinetti Junior e Fedez, in cui J-Ax aveva preso le parti del socio.

Ma evidentemente non è così e i due non perdono occasione per punzecchairsi a suon di battute al vetriolo, ma soprattutto è J-Ax che davvero non le manda a dire ecco le sue migliori battute della terza puntata:

– “Francesco è geloso perché a me pagano per cantare mentre a lui pagano per non farlo”
– “Hai detto la seconda cosa che non dovevamo dire:una é ricordargli il pezzo e l’altra é chiamarlo Mietto”
– “Fai attenzione ad andare con Facchinetti che parla parla e neanche fuma”
– “Corrompere i talenti con i giocattoli di papà”

Francesco Facchinetti che non perde occasione per rivolgersi a J-Ax anche se non sempre in maniera diretta come è abituato a fare lo Zio Ax continua ad incassare il colpo con la certezza che quest’anno potrà battere il Team Loser:
– “L’anno scorso ha vinto J-ax con Suor Cristina. Perché quest’anno non possono vincere i #Pooh con i centri sociali?!”
– “Se i Pooh sono i Beatles allora io sono il figlio dei Beatles”
– “Io ho tatuato Pooh su una gamba. Se vieni con noi mio padre si fa tatuare il tuo nome sul collo!”

Noi di Blog di Cultura siamo certi che la battle fra i due non è ancora finita: ne vedremo delle belle!

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here