CONDIVIDI

Varianti Covid: c’è molta confusione a riguardo, anche perché non si sa ancora con certezza se i vaccini funzioneranno. Le varianti in questione sono tante, non si sa perché e come si sono originate. È anche giusto sottolineare però sin da subito che la maggior parte degli studiosi sembrerebbe essere ottimista a riguardo.

Non è quindi il caso di allarmarsi, ma semplicemente si dovranno attendere conferme che possano dimostrare l’efficacia dei vaccini contro queste forme. Inglese, brasiliana, sudafricana: non sono solo queste però le mutazioni del Coronavirus, anche perché ultimamente sembrerebbe che ne siano comparse altre.

 

 

Varianti Covid: i vaccini sono efficaci?

 

 

 

Le varianti Covid preoccupano gli studiosi, che per ora sembrerebbero aver dichiarato che alcuni vaccini siano efficaci, ma altri sottolineano che tale conferma debba ancora arrivare. In effetti proprio negli utlimi giorni stanno venendo fuori così tante mutazioni che occorre testare con certezza l’efficacia dei vaccini finora trovati.

All’inizio è stato dichiarato dal Governo che non c’era nulla da temere, ma ora la preoccupazione inizia a diffondersi. Questo non significa che sia il caso di andare nel panico, ma semplicemente che le vaccinazioni potrebbero coprire solo in modo lieve o forse per un periodo minore o per niente. È per questo che gli esperti devono capire se è il caso di trovare nuove soluzioni per vaccinare le persone oppure se si può confermare che i vari rimedi trovati vadano già bene. Giorni fa si è parlato molto della variante inglese, ma in realtà non è l’unica che esiste.

 

Le altre tipologie

 

Tra le tipologie che si possono annoverare tra le varianti in questione vi sono anche quella scozzese, quella brasiliana, la sudafricana, ma non solo. Sembrerebbe infatti esserci anche una variante francese e gli studiosi le stanno analizzando a mano a mano. Per adesso preoccupa in misura maggiore quella inglese, perché sembrerebbe essere molto contagiosa. Va anche detto però che gli studiosi sono ottimisti e sembrerebbe che i vaccini siano efficaci, o comunque non del tutto inutilizzabili. È giusto però attendere conferme a riguardo.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here