CONDIVIDI
Mahmood

 

Ultimo non l’ha presa molto sportivamente, e dopo le polemiche e le sfuriate per non aver vinto il Festival di Sanremo, diserta anche da Domenica Live.

Una reazione incredibile, abbastanza assurda se pensiamo che si tratta comunque di una competizione, perdere sarebbe quindi previsto.

Secondo quanto comunicato direttamente da Mara Venier, Ultimo sarebbe partito subito dopo la finale del Festival.

Arrabbiato per il secondo posto, avrebbe così disertato tutti gli appuntamenti.

Furiosi anche i giornalisti che commentano:”Non ho mai incontrato una persona così boriosa e piena di spocchia. A 23 hai la possibilità di tornare a Sanremo”.

La vittoria di Mahmood, con un pezzo di dubbio gusto, non è proprio andata giù a Ultimo che, a quanto are, è fermamente convinto di aver scritto il miglior pezzo di Sanremo.

In verità, secondo molti, e basandoci sulle polemiche in corso, sono stati proprio i pezzi peggiori ad arrivare sui gradini del podio.

La furia di Ultimo nascerebbe più che altro dalla vittoria al televoto, abbattuta però da stampa e giuria di tecnici.

Dopo lo sfogo in sala stampa, il musicista ha detto: “Non ce l’ho con voi, ce l’ho con me stesso. Sono amareggiato”. Poi è passato ai tweet: “La gente è la mia vittoria. Da casa eravamo il quadruplo rispetto agli altri. Dalla vostra parte sempre”.

Il vincitore, al momento nell’occhio del ciclone, è stato invece ospite a Domenica In, cercando di smorzare i torni ha commentato: “Mi hanno detto cosa è successo in conferenza. C’è tanta tensione dietro il Festival e uno scivolone può scappare. Non è facile per noi, può capitare di dire la cosa sbagliata al momento sbagliato”.

Non si placano comunque le polemiche, Mahmood non va giù a molti, e la scelta della sua traccia apre un alone di mistero, mentre c’è già chi parla di complotto delle case di produzione, e di favori scambiati tra direzione e società legate a Baglioni.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here