CONDIVIDI

Parte l’attesissima edizione di “Top Gear Italia”, programma di Sky basato sul format storico della Bbc. A condurre due volti notissimi per i canali del satellite, Joe Bastianich e Guido Meda, entrambi grandi appassionati di motori, e la cui presenza ha subito creato una forte attrattiva attorno al programma. Ma se su di loro si sa già molto, diventa interessante conoscere il terzo conduttore che li affiancherà in questa avventura, Davide Valsecchi.

Il più giovane dei tre è infatti forse il più “preparato”, essendo stato un pilota professionista, capace di vincere un titolo iridato in “Gp2 Series” nel 2012, e di approdare prima come collaudatore e poi come terzo pilota per la Lotus in Formula 1. Tra i professionisti italiani più promettenti degli ultimi anni, Davide Valsecchi collabora dalla scorsa stagione con Sky come commentatore tecnico delle gare automobilistiche.

Curioso vedere adesso come si adatterà a questa nuova esperienza da conduttore e se riuscirà a tenere testa all’ironia e alle battutine dei due colleghi.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × 4 =