CONDIVIDI

A più di cinque anni dall’ideazione del progetto per un nuovo film su Tomb Rider, arriva l’annuncio sul futuro registra che riporterà sul grande schermo la sensuale archeologa.

Il suo nome è Roar Utaugh, cineasta norvegese arrivato alla fama per aver diretto ‘The Wave’, strabiliante film drammatico candidato alla categoria ‘miglior film straniero’ degli Academy Awards.
Uthaug risulta un direttore versatile, comparendo come regista per una serie di film in patria. Da thriller horror con ‘Cold Prey’, a un film di avventura per bambini ‘Magic Silver’,a ‘Escape’ thriller d’azione e sopravvivenza.

Sarà dunque suo il compito di dirigere il rilancio d’immagine della celeberrima Lara Croft, nata dalla collaborazione della Warner Bros insieme ai produttori Graham King e MGM.
Il reboot sarà possibile grazie all’acquisto, effettuato nel 2011, dei diritti dalla società di intrattenimento interattivo Square Enix.

Ad oggi i dettagli sulla trama sono ancor top secret, ma le indiscrezioni fanno leva sull’idea di un film che seguirà le orme del video gioco, dove si mostra una giovane Lara Croft imbattersi nelle sue prime avventure.
Anche il videogame, realizzato per la prima volta dalla Eidos nel 1996, ha subito recentemente un reboot. Uscito nel 2013, ha venduto più di cinque milioni di copie. Il prossimo, intitolato Rise of the Tomb Raider, uscirà invece alla fine del 2015 per Xbox One e Xbox 360.

Ma come possiamo ricordare di grande successo sono stati anche i due film , interpretati da Angelina Jolie: ‘Lara Croft: Tomb Raider’ e ‘Lara Croft: la culla della vita’ (entrambi prodotti dalla Paramount), cje hanno incassato circa $ 432 milioni in tutto il mondo.

Lara Croft (interpretata nei film originali da Angelina Jolie) è sicuramente un franchise di grandissimo successo, non ci resta che aspettare il nuovo film – atteso per il 2017) per poter giudicare i risultati.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here