CONDIVIDI
the new pope malkovich jude law

The Young Pope era nato come miniserie, destinato quindi a concludersi una volta per tutte con l’episodio finale. Come ben sappiamo però, le reti televisive e i produttori attuali amano spremere le idee che funzionano fino all’osso, ed ecco che salta fuori una nuova serie, sequel di The Young Pope e che prenderà il nome di The New Pope, a parte i complimenti per la fantasia, non possiamo che insospettirci di fronte a un dettaglio di produzione: per il ruolo del Papa, pare infatti essere stato scritturato John Malkovich, se colleghiamo questo elemento al titolo, diventa evidente come Jude Law non possa più essere protagonista della serie, il dubbio che si crea è quindi collegato al suo futuro. Abdicherà o morirà, magari proprio nel primo episodio della nuova serie tv?

I dettagli a nostra disposizione sono davvero pochissimi, sappiamo che Jude Law fa parte del cast, lo vedremo quindi di nuovo nelle vesti del giovane Papa, rimane però da capire per quanto tempo e cose porterà all’insediamento del nuovo papa.

L’altra opzione è quella che l’opera non sia un vero e proprio sequel, ma una semplice seconda visione sul mondo del pontificato e della chiesa da parte di Sorrentino, che potrebbe riproporre una seconda digressione sul tema, sfruttando un cast noto, ma proponendolo in salsa differente e con ruoli totalmente diversi.

Di sicuro la serie sta destando grande curiosità tra gli appassionati mondiali, portando il nome di Sorrentino, già molto noto nel panorama estero, a picchi raramente raggiunti da autori nostrani, specialmente nel mondo dei serial televisivi.

The New Pope è una delle opere più attese del 2019, per quanto riguarda i rumor e le dichiarazioni ufficiali, non ci resta che attender che saltino fuori i primi trailer e le prime indiscrezioni sul futuro dello sceneggiato televisivo che racconta le vicende vaticane con uno sguardo alternativo a quello che conosciamo.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here