CONDIVIDI

Ed eccoci arrivati, dopo Blind, Battle e Steal, all’ultimo capitolo di The Voice: i Knockout. Con le scelte di questa sera, ogni coach avrà 5 ugole per i Live Show.

Dopo un breve resoconto della scorsa puntata di Knockout, si parte con una sfida del Team Noemi. Per la rossa due cavalieri, Andrea e Stefano, due delle voci più interessanti dell’intero cast. Una sfida tra mostri sacri: se per il primo arrivano in soccorso i Police e la loro Message in the bottle, il secondo si affida ai White Stripes e alla loro Seven Nation Army. Noemi, in difficoltà, visto il livello altissimo, alla fine preferisce il falsetto di Stefano, che definisce un marchio di fabbrica. Voto: 8,5 ad entrambi

The Voice, l'ultima puntata di Knockout

J-Ax schiera due dame: Giusy, che si esibisce con Il mio giorno migliore, e Carolina, che emoziona con una versione blues di The House Of Rising Sun. Il coach sembra non avere dubbio, come penso nessuno: Carolina va ai Live. Voto: 6 a Giusy, 8,5 a Carolina.

Sfida un po’ a senso unico per il team Pelù: la pur brava, anche se poco originale, Nadia, con Sweet Child O’ Mine, non può fare nulla, nonostante qualche errore, contro la magia e l’intensità di Esther, che è da brividi nella sua versione di Così Celeste. Ed è proprio lei la scelta di Pelù. Voto: 6,5 Nadia, 8 + Esther

Anche Raffaella schiera due ragazzi su cui c’è poco da confrontare: Sasha, rubata a Noemi con lo Steal, ce la mette tutta con Nessun Dolore, ma Tommaso Pini, con Sweet Dreams, è travolgente, assurdo, a tratti anche fastidioso, ma unico: insomma, un vero artista. Ed è lui a fare breccia nel cuore della Raffa nazionale. Voto: 7 a Sasha, 10 a Tommaso.

The Voice, l'ultima puntata di Knockout

Sfida tra rock e reggae per J-Ax: Valerio contro Andrea. Il membro dei 99 Posse interpreta, con il suo modo sempre efficace, Isn’t she lovely di Stewie Wonder, mentre Andrea, con grande energia, si esibisce con Have you ever seen the rain. J-Ax li ha apprezzati entrambi, ma preferisce Valerio. Voto: 7 + Andrea, 7 e mezzo Valerio.

Noemi fa sfidare Yvonne, che sceglie di omaggiare la rossa cantando L’amore si odia, e Andrea, che interpreta The scientist dei Coldplay. Entrambi forniscono prove buone, ma non eccelse. Noemi sceglie il ragazzo. Voto: entrambi 6/7

Ultima sfida per il team del rocker Pelù: Claudia Megrè contro Valeria. Claudia sceglie di cantare, bene ma sempre in un modo eccessivo, Nobody’s wife, successo di Anouk, mentre Valeria si esibisce in maniera corretta, ma anonima, Il mare d’inverno. Vince Claudia. Voto: 6 a Valeria, 6,5 a Claudia.

The Voice, l'ultima puntata di Knockout

Ultima scelta anche per la Carrà: Giuseppe, con Follow me, contro Nancy, che rovina Lady Marmalade nella versione della Aguilera. La Carrà, infatti, sceglie Giuseppe. Voto: 6 per Giuseppe, 4 per Nancy.

Per l’ultima sfida J-Ax schiera il rapper Dylan con Hold On, We’re Going Home di Drake e l’ex Amico di Maria Pietro con I will survive, nella versione dei Cake. Pietro ci mette energia e passione, Dylan non convince fino in fondo. J-Ax, però, premia il rapper. Voto: 6 + Dylan, 7 Pietro.

Ultimo knockout in assoluto riguarda il team Noemi: Paola vs Giorgia. Giorgia canta in modo un po’ impersonale Nuvole e lenzuola dei Negramaro, mentre Paola stravolge in maniera efficace ed interessante It’s oh so quiet di Bjork. Inspiegabilmente vince Giorgia. Voto: 6 per Giorgia, 8 per Paola.

Appuntamento alla prossima settimana per la prima puntata di Live Show.

2 COMMENTI

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here