CONDIVIDI

Ivano Marescotti, cancellato dalla fiction Una buona stagione, in onda su Rai Uno, per una rigida interpretazione della norma sulla par condicio, in quanto l’attore si candida alle Europee con la lista Tsipras. La Rai ha tagliato le scene dove Marescotti era presente e fa sparire il personaggio, Neri Ferrari, padre della protagonista Silvia, senza una motivazione.

La norma impedisce ai candidati di apparire durante la campagna elettorale, in programmi di intrattenimento, ma l’attore si difende dichiarando che la fiction è stata girata due anni fa ed è stata una decisione della Rai di trasmetterla ora. Il candidato, da sempre impegnato nella vita politica di Bologna, si indigna per la cancellazione del suo nome anche dai titoli. Le scene dove era presente Marescotti sono state tagliate dalla puntata del 22 aprile.

Il caso era stato già affrontato precedentemente con Cristiana Capotondi che nel 2008 si è candidata nella lista Rutelli, ma in quel caso l’attrice ha preferito dimettersi. Anche in questo caso la Rai ha chiesto all’attore di ritirarsi dalla candidatura e al suo rifiuto ha chiesto di firmare il nulla osta per essere tagliato. Consenso che non è mai stato dato, ma le scene sono state tagliate lo stesso.

Quello che sembra incoerente è il fatto che il giorno di Pasqua sia andata in onda su Rai Premium la replica di una fiction in cui Marescotti era presente e in quel caso non sono state adottate misure di nessun genere.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here