CONDIVIDI

L’ultima fatica di Quentin Tarantino, “The Hateful Eight“, ha una data d’uscita negli Stati Uniti: il 25 dicembre 2015. La versione che approderà nelle sale statunitensi sarà in formato premium, con una release limitata esclusivamente al giorno di Natale, per poi essere distribuito su tutto il territorio americano a partire dall’8 gennaio.

L’annuncio è stato dato dalla “The Weinstein Company“, casa di distribuzione e produzione cinematografica, tramite un comunicato, poi commentato in questo modo da Erik Lomis, presidente della TWC: “Il nostro lungo rapporto con Quentin Tarantino è uno dei capisaldi di questa società, quindi è incredibilmente speciale, per noi, rilasciare il suo ultimo film in un formato, quello dei 70 millimetri, così spettacolare. Non si può pensare ad un regalo di Natale più bello da dare agli amanti del Cinema e ai fan di Tarantino“.

Ambientato nel nevoso Wyoming qualche anno dopo la fine della Guerra Civile, il film ruota attorno alle tensioni che si creano in un gruppo di persone rimaste intrappolate in un saloon dopo che una tempesta di neve ha divelto la loro diligenza. Il gruppo include due cacciatori di taglie, un soldato Confederato rinnegato, uno sceriffo, una prigioniera e l’autista.

Nel cast del film Samuel L. Jackson, Kurt Russell, Jennifer Jason Leigh, Walton Goggins, Demian Bichir, Tim Roth, Michael Madsen, Bruce Dern, Channing Tatum.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here