CONDIVIDI

Temptation Island, il seguitissimo reality estivo sulle coppie di Maria De Filippi, sarebbe truccato secondo le ipotesi avanzate da Dagospia, che afferma che i seduttori seguirebbero un copione già scritto dagli autori e che le interazioni tra i protagonisti perciò non sarebbero naturali. Le “tentazioni” ed i possibili tradimenti perciò non sarebbero altro che il frutto di una trama, e i personaggi sarebbero attori improvvisati che riceverebbero un compenso in cambio.

Dagospia a conferma di ciò scrive delle confessioni di ex concorrenti che avrebbero ammesso di aver ricevuto denaro dalla “Fascino”, la società di produzione del programma, per aver seguito strategie, litigi e riconciliazioni programmati dai due autori, Pastrello e Leotta. Per Dagospia dunque alla fine del programma rimarranno così come sono tutte le coppie entrate nel gioco, con le iniziative individuali dei concorrenti che sono stoppate dalla produzione impedendo a dei protagonisti, tra cui Davide Farina, di poter uscire con Alessia, fidanzata di Amedeo con il quale forma una delle coppie più seguite del reality.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here