CONDIVIDI

Lo spuntino dopo mezzanotte non andrebbe proprio fatto, anche perché l’ideale sarebbe sempre seguire una dieta sana ed equilibrata e mangiare durante gli orari giusti. Tuttavia ci sono giorni in cui si è fuori casa o anche al suo interno e viene fame. In tutti e due i casi è possibile scegliere degli spuntini che faranno deliziare le proprie papille gustative.

 

Spuntino dopo mezzanotte: ecco qualche consiglio su cosa puntare quando si è in casa o fuori e viene fame nelle ore notturne

 

Lo spuntino dopo mezzanotte non andrebbe fatto, ma se proprio si vuole evitare questa regola e si è all’interno della propria casa, l’ideale sarebbe approfittarne per cercare di mangiare qualcosa di sano. Andrebbero quindi evitati gelati, ma anche merendine, zuccheri eccessivi. Questi ultimi infatti, soprattutto se consumati di notte, saranno poi difficili da smaltire. Oltre a questo però si può spezzare la fame con un frutto oppure dei semplici crackers, se proprio si ha fame. Se invece si è fuori casa, il discorso è già diverso.

 

Quando si è fuori casa

 

Nelle ore notturne non ci sono molti locali aperti, o meglio, il tutto dipende dalla zona in cui si è. Se si tratta di grandi città come Roma, è possibile trovare pub, ristoranti, locali aperti fino a tarda sera o in alcuni casi addirittura tutta la notte. Per questo, se proprio si ha fame, si può puntare su kebab, ma anche su un pezzo di pizza, gelato oppure su dolci, cornetto caldo, panino o magari anche pizzette piccole rosse o bianche, quelle tipiche dei fornai. La scelta è varia e il tutto dipende dai propri gusti, ma anche dalla zona, come anticipato. Si ricorda però che l’ideale sarebbe puntare sempre su una dieta sana ed equilibrata, evitando di fare spesso spuntini di notte, perché ciò non rientra proprio in un tipo di alimentazione regolare.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here