CONDIVIDI

Il trucco effetto fuoco può essere un’idea molto originale per avere degli occhi che di sicuro…saranno fiammeggianti! Questa sfumatura non è difficile da fare, ma si deve anche pensare all’occasione giusta in cui poterla sfruttare, perché occorreranno ombretti color giallo, rosso e anche arancione. Quest’ultimo però non è necessario, anche perché l’arancio sarà in ogni caso il risultato della sovrapposizione del rosso e giallo.

 

Trucco effetto fuoco: ecco come fare questa sfumatura davvero particolare

 

Il trucco effetto fuoco potrà essere usato quando si partecipa a feste, ma anche quando si deve indossare qualcosa di particolare, magari per occasioni specifiche come per esempio balli in maschera, eventi o anche se si vuole proprio sfruttare un look fuori dal comune. In questo caso, per creare la sfumatura, si può mettere una base chiara, come ad esempio il bianco, stendendo tale ombretto su tutta la palpebra. Oltre a questo, si stende poi un velo di ombretto giallo per tutta la lunghezza dell’occhio e poi si inizia con quello rosso, che deve essere steso dalla parte più vicina al naso per poi protendersi verso l’esterno. Va benissimo se si arriva fino a metà. Se poi si vuole aggiungere un tocco ancora più originale, si può puntare anche su altri elementi.

 

Gli altri elementi da aggiungere

 

Se poi si vogliono proprio disegnare le fiamme, allora si dovrà puntare su matite gialle o su eyeliner e in tal caso si dovrà fare attenzione alle sfumature, che dovranno essere ondeggianti come vere e proprie fiammelle. In questo caso però servirà una mano più esperta, anche perché non è immediata la riuscita del disegno. In alternativa però, si può puntare sulla realizzazione di linee ondulate sulla palpebra, di colore giallo. In questo modo, si darà un’idea delle tonalità del fuoco. Un look del genere è sicuramente originale, ma si deve ricordare di scegliere l’occasione giusta per usarlo.

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here