CONDIVIDI

Dopo le numerose voci circolate nei mesi scorsi e dopo vent’anni dall’uscita del primo film, finalmente la conferma ufficiale dovrebbe essere arrivata: Space Jam 2, sequel della fortunata pellicola del 1996 con protagonista la star Michael Jordan, si farà.

Come annunciato nelle scorse ore da The Hollywood Reporter, a dirigere il film dovrebbe esserci Justin Lin – già regista di quattro film della saga Fast & Furious e di Star Trek Beyond – che molto probabilmente collaborerà con Andrew Dodge e Alfredo Botello alla stesura della sceneggiatura del tanto atteso e chiacchierato sequel. A far parte del cast, inoltre, dovrebbe esserci quasi sicuramente LeBron James, che la scorsa estate ha firmato un contratto di collaborazione proprio con la Warner Bros.

Il cestista americano, considerato come uno dei giocatori più forti della NBA e attualmente ala dei Cleveland Cavaliers, seguirà dunque le orme di Michael Jordan, che nel 1996 aveva guidato da protagonista la squadra di basket più strampalata di sempre insieme ai Looney Tunes, nel film d’animazione diretto da Joe Pytka.

Per il momento è arrivata solo la conferma che il film si farà, mentre per i dettagli sulla trama e sul resto del cast si dovrà ancora attendere. Che cosa accadrà nel nuovo film? Per ora, quello che è certo è che ci saranno ancora una volta Bugs Bunny & Co. a cercare di replicare lo straordinario successo del primo film, che vent’anni fa aveva incassato circa 230 milioni di dollari in tutto il mondo.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here