CONDIVIDI

Emma Marrone, in occasione dei suoi primi 10 anni di carriera, torna con un nuovo album.

Ad anticiparlo è il singolo “Io sono bella”, in uscita il 6 settembre.

Uno scrittore d’eccezione per la nuova canzone, il testo infatti è stato scritto per lei da Vasco Rossi, assieme a Gaetano Curreri, Gerardo Pulli e Piero Romitelli.
“Io sono bella” è un pezzo potente che porta Emma in una direzione più rock e più vicina all’operadi Vasco.

Un pezzo d’eccezione che farà sicuramente la gioia dei fan e che rilancia Emma sulla scena italiana.
“Io sono bella non è solo una canzone. È un regalo meraviglioso che mi hanno fatto Vasco Rossi e Gaetano Curreri – spiega Emma -. Dopo 10 anni di lavoro è la ricompensa più grande che potessi ricevere. Ripenso a tutti i dischi che ho comprato e a tutti i concerti dove ho saltato come una matta cantando le sue canzoni. Volevo diventare come lui”.

Di recente Emma aveva parlato delle sue relazioni sentimentali, dopo le ennesime indiscrezioni sui suoi ipotetici amori saffici.

Proprio negli ultimi giorni aveva risposto duramente ai fan che parlavano di una relazione segreta con Maria De Filippi.

Emma, si dimostra ancora una volta un’artista capace di sopravvivere al tempo e di mutare.

Mentre molti scompaiono dopo il successo iniziale e il trampolino televisivo Emma, senza abusare dei social, è riuscita a entrare nel cuore di moltissimi ascoltatori e di affascinare con la sua musica e i suoi testi.

Emma sembra incarnare l’eredità musicale degli artisti della passata generazione.

Il testo scritto da Vasco è un momento davvero importante nella carriera di un personaggio ancora in tempo per sorprendere con i suoi nuovi album.

Manca un po’ di coraggio sperimentale, ma nel panorama italiano Emma si difende davvero bene.

I dieci anni di carriera lo dimostrano, non ci resta che attendere il nuovo lavoro.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here