CONDIVIDI

La notizia della morte del Dottor Derek Shepherd, protagonista indiscusso di “Grey’s Anatomy” da undici stagioni, ha dato il colpo di grazia ai fan della serie che già in questi anni avevano dovuto far fronte alla dipartita di George, Marc e Lexie nonché all’abbandono di Izzie, del dottor Burke e di Cristina. Ma se Shonda Rhimes ha un certo malevolo sadismo nei confronti dei suoi personaggi e dei suoi fan, certamente non è la sola, anzi tra i suoi compagni sceneggiatori è in buona compagnia. Moltissime sono infatti tra le serie tv le morti shock di personaggi amati che hanno lasciato a bocca aperta i fan. Blog Di Cultura ne ha scelte dieci dalle quali la redazione non si è mai ripresa.

George O’Malley – Grey’a Anatomy

Quella del Dottor Stranamore è stata solo l’ultima delle tragedie inflitte da Shonda Rhimes. Ben prima infatti era toccata a George, malgrado fino alla fine non sapevamo si trattasse di lui, ma anche a Lexie e a Marc, un amore tanto sognato dai fan quanto finito in tragedia.
le 10 morti shock delle serie tv

Tara MaClay – Buffy

Molto prima però Joss Whendon spezzava il cuore ai suoi fan con l’inaspettata morte di Tara, grande amore di Willow, e che scatenò in lei in passaggio al lato oscuro. Non sarebbe stato tanto generoso con i suoi fan nemmeno nella settima stagione, quando decise di far morire Spike.
le 10 morti shock delle serie tv

Gli Stark – Game Of Thrones

Nemmeno gli sceneggiatori di “Game Of Thrones”, e prima di loro lo scrittore George R.R. Martin, vanno molto per il leggero. La prima stagione della serie si chiude con la tragica morte di Eddard Stark, ma si tratta solo dell’inizio. A lui seguiranno il figlio Robb e sua moglie nonché l’amata Lady Stark.
le 10 morti shock delle serie tv

Tara Thornton – True Blood

Che dire del colpo di scena della morte di Tara in “True Blood”? E non parliamo della prima morte, quella in cui poi viene trasformata in vampira bensì di quella definitiva, arrivata come un paletto nel cuore nel primo episodio dell’ultima stagione. Certo un personaggio tanto amato si meritava di meglio.
le 10 morti shock delle serie tv

Lucy Knight – E.R Medici in Prima Linea

La dottoressa di “E.R. Medici in Prima Linea” viene trovata morta solo dopo che il Dottor Carter è stato ferito a sua volta dallo stesso paziente schizofrenico. Lui sopravviverà mentre lei la dovremo salutare per sempre.
le 10 morti shock delle serie tv

Mike Delfino – Desperate Housewives

Gli sceneggiatori non potevano colpire i fan di “Desperate Housewives” in maniera più subdola: far morire Mike è stato davvero un colpo basso. Dopo tutte le difficoltà che l’amore tra lui e Susan ha dovuto affrontare, è stato ucciso proprio nel momento della loro felicità. Così non vale.
le 10 morti shock delle serie tv

Rita Morgan – Dexter

L’ossessione di Dexter gli porterà via l’unica persona che gli è stata accanto, malgrado non abbia mai capito chi fosse veramente il marito: ritrovare Rita in un lago di sangue è stato un colpo al cuore per tutti.
le 10 morti shock delle serie tv

Zoe Barnes – House Of Cards

L’intuito della giornalista arriva troppo vicino a verità scomode; non importa se ha una relazione con Underwood, sarà lui stesso a spingerla sotto la metropolitana per chiuderle definitivamente la bocca.
le 10 morti shock delle serie tv

Will Gardner – The Good Wife

Anche uno dei protagonisti principali di “The Good Wife” se ne va in un momento senza senso: il suo stesso cliente preso da un momento di follia apre il fuoco durante il suo processo e Will non ce la fa.
le 10 morti shock delle serie tv

Nick Brody – Homeland

Il finale della terza stagione di “Homeland” saluta tragicamente anche Brody con un’impiccagione in piazza a Teheran. Niente fuga, niente colpo di scena all’americana per salvargli la vita. L’addio è definitivo.
le 10 morti shock delle serie tv

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here