CONDIVIDI

Gli Stadio trionfano nella finalissima a tre di Sanremo 2016 con la stupenda “Un giorno mi dirai”. Brano bellissimo che ha segnato il ritorno della storica band sul palco dell’Ariston, e che gli ha permesso di trionfare sulla giovanissima ex vincitrice di “Amici”, Francesca Michielin e sul duo siciliano formato da Deborah Iurato e Giovanni Caccamo.

Gli Stadio da subito tra i favoriti, hanno portato un brano nelle loro corde che è riuscito a convincere il televoto, sbaragliando la concorrenza di artisti giovanissimi usciti dai talen televisivi, critica e giuria demoscopica. Un grande ritorno che riporta sotto i riflettori uno dei gruppi più importanti della storia musicale italiana.

Il gruppo “guidato” dalla celebre voce di Gaetano Curreri, si compone anche della batteria di Giovanni Pezzoli, del basso di Roberto Drovandi e della chitarra di Andrea Fornili, ha così avuto un giusto riconoscimento per una carriera straordinaria coronata dalla vendita di tantissimi dischi e dall’affetto di fan che li seguono con affetto nei loro tour. Alla partecipazione numero cinque così riescono ad affermarsi anche sul palco dell’Ariston dove erano stati l’ultima volta nel 2009 con “Guardami”, arrivata solo 19esima.

Un bel salto insomma dalla quasi ultima posizione alla meritatissima vittoria. Agli Stadio va anche il premio “Giancarlo Bigazzi” per la miglior musica.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here