CONDIVIDI
Roman Reigns leucemia

Il celebre campione universale de mondo WWE, il Wrestling americano, lascia momentaneamente la lega, a causa dei suoi problemi legati alla leucemia. Un duro colpo per i fan e una brutta storia di malattia, Roman Reigns infatti combatte con una forma di leucemia da ben 11 anni.

Si è raccontato, gettano la maschera del patinato mondo Wrestling e spiegando come questa malattia lo perseguiti da una vita, tanto da averlo portato ad abbandonare, almeno per il momento questo mondo che ama per dedicarsi alle cure. Ne ha parlato durante l’ultima puntata di Raw facendo commuovere il pubblico intero che adesso lo ama ancora di più.

Visibilmente emozionato, Roman Reigns lascia vacante il posto di campione universale. La malattia purtroppo non concede spazio alla vita e, nonostante il miracolo di Reigns, diventato un incredibile atleta nonostante la costante lotta con la leucemia adesso deve prendere una pausa. “Questa terribile malattia si è recentemente ripresentata, per questo adesso dovrò tornare a casa. Ma non mi sto ritirando, io tornerò ancora una volta sul ring. Devo farlo per la mia famiglia. Per mesi e per anni sono venuto qui e ho detto che sarei stato qui ogni settimana, che avrei combattuto per il mio titolo, ma non ce l’ho fatta. E adesso dovrò andare a casa per un po’ di tempo”.

Chi parla è Leati Joseph Anoa’i, il vero nome di Roman Reigns. Un discorso commovente che cambia la faccia del mondo del Wrestling dove le vite degli atleti si mostrano sotto la scorza di finzione che caratterizza quella realtà. Lottatori dalle capacità incredibili, oltre che straordinari stunt, gli eroi del Wrestling sono da sempre noti per i toni duri e violenti, per le sfide e le guerre tra gruppi, questa volta però, sotto le maschere e i mantelli, c’è un ragazzo che combatte quella piaga che è la leucemia e che lo fa con coraggio.

2 COMMENTI

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here