CONDIVIDI
Rimedi

Tra i migliori rimedi naturali contro le scottature da spiaggia se ne possono citare vari. Per fare un esempio, vi è il fatto di idratarsi in modo corretto e ancora di più del solito, ma non solo. Anche la pelle infatti dovrà ricevere la giusta dose di idratazione, se si vuole evitare di sentire il dolore dovuto alla scottatura. Se poi questa dovesse essere grave, è ovvio che è necessario rivolgersi a un medico, anche perché di certo non basteranno i rimedi naturali.

Rimedi naturali contro le scottature da spiaggia

Tra i rimedi naturali contro le scottature da spiaggia che si possono citare, senza dubbio quello più utile consiste nel fatto di bere molta acqua. Questa ovviamente dovrà essere consumata a temperatura ambiente, ma bevendone tanta sarà possibile evitare di sentire la pelle bruciare. Una corretta idratazione infatti è importantissima e apporterà molto sollievo. Un’altra soluzione utile però può essere anche quella di passare sulla scottatura dovuta all’eccessiva esposizione ai raggi solari una patata tagliata. Questo infatti può aiutare a sentire meno dolore. Certamente, va anche detto che questi sistemi potranno essere utili nel caso di bruciature lievi. Se invece si parla di ustioni, anche di media gravità o persino di livello maggiore, è ovvio che è il caso di farsi vedere da specialisti.

Gli altri consigli

Anche gli impacchi con il , specialmente quello nero o verde, possono essere d’aiuto per idratare la pelle e sentire meno dolore. C’è anche chi fa un impacco direttamente con il ghiaccio, sempre per alleviare la sensazione di bruciore. In alcuni casi poi alcune persone hanno ritenuto utile l’olio di cocco o del semplice succo di limone. In alternativa, c’è persino chi opta per il dentifricio! Insomma, come si è visto, vi sono diversi elementi utili che si possono sfruttare per sentire il meno possibile i dolori.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

quindici − 2 =